India tassi di interesse, una sorpresa

Scritto il 16 Luglio, 2013 - 9:32 da Fabio Troglia
Pubblicato in
2179 letture
Tag

 India tassi di interesse, una soprpresa.In maniera inaspettata, per contrastare la volatilità sui cambi,la banca centrale decide di alzare i tassi di interesse,cogliendo tutti di sorpresa.

India tassi di interesse

India tassi di interesse

 

India tassi di interesse,ecco l’ansa tratta da Finanza.com:

Deciso calo della Borsa indiana dopo che la Reserve Bank of India ha alzato due tassi di interesse per limitare la volatilità sui cambi. Ieri la banca centrale indiana ha annunciato di aver rivisto al rialzo il tasso bancario e il tasso standing facility al 10,25% dal precedente 8,25% e di mettere all’asta 2 miliardi di dollari di titoli di Stato il prossimo 18 luglio. La mossa arriva dopo che la rupia ha toccato un nuovo minimo nei confronti del dollaro. “La rupia si è deprezzata in maniera significativa nelle ultime sei settimane”, si legge nella nota diffusa dalla Reserve Bank of India, che precisa: “è necessario ristabilire stabilità sul mercato valutario”. Questa mattina la Borsa indiana si appresta a chiudere in deciso ribasso. In questo momento l’indice S&P Bse Sensex segna un ribasso dell’1,3%

India tassi di interesse in rialzo, la decisione,mi ha colpito per due ragioni principali,primo perchè in controtendenza con il resto dei mercati.Infatti abbiamo una Europa che vuole applicare ancora misure espansive,gli Usa che valutano una riduzione di tale misure,ma alzare i tassi di interese è una misura decisa e concreta in direzione opposta.

Seconda ragione che mi da da riflettere, che tale decisione viene dopo la recente decisione del Brasile,siccome io non credo molto alle casualità, rifletto sull’evento e cerco di capire come mai i paesi cosiddetti emergenti, stiano alzando i tassi di interese in anticipo.La mia è una riflesione a voce alta,al momento non ho capito ancora come si stia delineando per i Bric la politica monetaria,o meglio non ho capito quale sia il loro obiettivo.Se qualcuno a qulache idea da condividere ne sarei lieto.

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.