Il Treasury americano invita alla cautela

Scritto il 16 Aprile, 2014 - 12:23 da Fabio Troglia
Pubblicato in
2575 letture
Tag

Il Treasury americano invita alla cautela.Oggi torneremo all’analisi delle correlazioni, le più importanti oggi per fare trading sui mercati finanziari mondiali.

Treasury allert

Treasury allert

Nel dettaglio, vi faccio vedere un aggiornamento del grafico del Treasury americano,già visto in precedenza,perché oggi la situazione è cambiata e necessita della nostra massima attenzione,infatti siamo usciti dal trading range al rialzo.Questo che cosa significa,che si sta verificando lo scenario da me previsto,ossia il prezzo del Treasury americano sta salendo e il rendimento scendendo.

Allora viene da fare subito un importante considerazione,siccome il Quantitative easing è terminato,ora non abbiamo più la Fed che compera Traesury,ma si tratta quindi di flussi che quasi certamente, escono dall’azionario a favore dei Bond e questo è un segnale molto importante, strutturale trattandosi di Treasury a 30 anni,di possibile fine movimento per il mercato azionario,o meglio fine dei flussi di denaro.

Infatti mentre in passato salivano Treasury ed Equity, ora è difficile che con una riduzione della liquidità possano salire entrambe, allora perché il Treasury americano ha rotto al rialzo dopo una fase di accumuluazione?

Fate le vostre riflessioni e preparatevi sin da subito una strategia che tenga conto di questi aspetti, per evitare di non essere impreparati e fare  delle scelte che non siano razionali,ma emotive,che sono le scelte peggiori per un trader.

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.