Il petrolio deve salire,anche l’Arabia Saudita ne è convinta

Scritto il 5 Marzo, 2015 - 8:30 da Fabio Troglia
Pubblicato in
1982 letture
Tag

Il petrolio deve salire,anche l’Arabia Saudita ne è convinta.Vediamo una mossa a sorpresa dell’Arabia Saudita che nasconde una grande sicurezza.

Arabia saudita

Arabia saudita

L’Arabia Saudita ha di ritoccare verso l’alto i prezzi,una mossa vista come un segnale di fiducia dell’Arabia Saudita in una ripresa della domanda, il paese cardine dell’Opec ha aumentato ieri i prezzi di vendita ufficiali per le sue forniture di petrolio in Asia e negli Stati Uniti.

“Questo è un segnale che i prezzi hanno toccato il fondo, perché significa che l’Arabia Saudita è fiducioso di potere aumentare i prezzi senza avere paura di perdere quote di mercato”, ha detto Tony Nunan, risk manager a Mitsubishi a Tokyo.

Nelle ultime sette settimane il Brent è risalito dai minimi dei sei anni attorno a quota 45 dollari fino a superare i 60 dollari al barile nonostante i continui timori sull’eccesso di capacità produttiva a livello globale.

Anch alla luce di questo evento confrema la vision positiva del petrolio da qui sino a Giugno con la possibilità di arrivare per il prezzo del petrolio sino in area 80.

Se hai piacere,penso ti possa interessare questo articolo:

https://www.fabiotroglia.com/petrolio-a-200-dollari-e-possibile-10082

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.