I soldi sul tuo conto corrente sono al sicuro?

Scritto il 16 Luglio, 2014 - 7:31 da Fabio Troglia
Pubblicato in
3669 letture
Tag

I soldi sul tuo conto corrente sono al sicuro? Torna di gran moda questa domanda, che ognuno di noi si deve assolutamente fare,vediamo insieme il perchè.

conto corrente

conto corrente

 

Flash Germania:

Fonte: Wall Street italia

Mercoledì scorso l’aula parlamentare tedesca ha approvato un piano che prevede il salvataggio delle banche a partire dal 20015, un anno prima di quanto richiesto dall’Europa per mettere al sicuro il settore bancario e evitare nuove eventuali crisi di panico.

C’è un solo problema etico: è giusto fare pagare i correntisti per gli errori del management o per crisi del sistema finanziario per cui loro non hanno colpe?

Le nuove regole sono inserite in un pacchetto più ampio di misure che i legislatori tedeschi devono approvare nell’ambito del progetto di unione bancaria europea.

L’obiettivo è centralizzare i poteri di supervisione bancaria nell’area euro e, quando le banche falliscono, organizzare un piano di salvataggio estensivo a livello europeo e non più solo nazionale.

In pratica correntisti e creditori parteciperanno al salvataggio degli istituti in crisi, secondo quanto riferito da un funzionario del ministero delle Finanze tedesco.

Flash dal Portogallo:

Rioforte Investments SA, a holding company for Portugal’s Banco Espirito Santo SA, plans to file for protection from creditors, according to a person familiar with the matter.

Rioforte, which was due to repay 847 million euros ($1.2 billion) owed to Portugal SGPS SA today, will seek shelter in the Luxembourg courts, said the person, who asked not to be identified because the plan is private. The bank’s shares earlier slumped as much as 20 percent while its 7.125 percent notes were down 11.4 percent.

Investors are concerned that financial problems within the Espirito Santo group will spill into the bank and bondholders may be made to take losses in a rescue. Rioforte holds a 49 percent stake in Luxembourg-based Espirito Santo Financial Group SA, which in turn owns 20 percent of Banco Espirito Santo.

“People are panicking, they’re concerned that potential losses are more significant than we’ve seen so far,” said Ariel Bezalel, who manages the $3.8 billion Jupiter Strategic Bond Fund. “You can quite easily see a situation where the subordinated bonds get impaired but that’s the risk you’re getting paid to take.”

Bezalel said he has “a very small position” in the lender’s subordinated notes and likes its short-dated senior debt.

Si era già capito dopo la crisi in Olanda, ma oramai è chiaro, tu sei socio con le banche, se loro perdono, tu rischi di perdere i tuoi risparmi del tuo conto corrente. Questo è giusto? Assolutamente no, ma oggi è il trend è la moda, ossia che i proprietari del conto corrente debbano partecipare alle perdite. Quindi capisci bene che risulta fondamentale capire bene con che istituto stai lavorando. Questo discorso vale soprattutto in , dove l’economia diciamo che non è brillante, che i titoli di stato di cui le banche sono piene sono sui massimi e…be non voglio andare oltre. Il mio consiglio è di diversificare il vostro rischio, soprattutto uscendo dai confini italiani, che stanno diventando sempre più zona calda e con queste leggi che stanno passando le banca è di fatto socia con te, sei contento?
Per tutti coloro che hanno bisogno di aiuto,mi possono scrivere a : fabio.troglia@gmail.com
Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.