Come fare i soldi: i consigli di Napoleon Hill

Scritto il 18 Luglio, 2015 - 14:00 da Redazione
Pubblicato in
4880 letture
Tag

Come fare i soldi: i consigli di Napoleon Hill. 78 anni fa Napoleon Hill analizzò la storia di 500 uomini ricchi e stilò i 13 step per il successo che vediamo insieme in questo articolo.

come fare i soldi

come fare i soldi

Durante il picco della sua carriera, Andrew Carnegie, conobbe un incredibile giornalista, Napoleon Hill, al quale permise di divulgare le strategie che gli avevano permesso di diventare uno degli uomini più benestanti del suo tempo.

Carnegie pensava che la formula magica che gli aveva permesso di accumulare una tale fortuna nella sua vita dovesse essere divulgata di modo che anche coloro che non avevano tempo per studiare come fare i soldi potessero conoscerla e beneficiarne – scrive Napoleon Hill nella prefazione del suo famosissimo libro “Pensa e arricchisci te stesso”.

Oltre ad analizzare la vita di Carnegie, che divenne il più ricco uomo del mondo, a quel tempo, partendo da un solo penny al suo arrivo negli Stati Uniti dalla Scozia, Hill studiò circa 500 milionari per 20 anni. Non troviamo le parole “denaro”, “benessere”, “finanze” ecc. nel vocabolario usato da Hill, in quanto egli scelse un approccio diverso, parlando delle barriere psicologiche che ci impediscono di raggiungere la ricchezza che tutti desideriamo.

Questo approccio continua ad essere valido tutt’oggi, sono molti gli esperti finanziari attuali infatti che sostengono che fare i soldi dipenda più dalla psicologia e dal nostro modo di pensare che da altro.

Ma vediamo insieme i 13 step da compiere per raggiungere la ricchezza secondo lo studio di Napoleon Hill:

 

1-      Desidera: devi volerlo

Tutti i super ricchi hanno iniziato sognando, sperando, pianificando e desiderando profondamente di diventare ricchi. Si sono immaginati ricchi prima ancora di esserlo.

Come dice Hill “Sperare non ti renderà ricco, ma desiderare di esserlo con uno stato mentale che rasenta l’ossessione, pianificare modi e tempi per diventarlo e mettere in pratica questi piani non prendendo in considerazione il fallimento, ti porterà alla ricchezza”.

2-      Fede: devi credere di poter raggiungere i tuoi obiettivi

Per diventare ricchi occorre possedere una corretta modalità di pensiero, credere cioè di poter accumulare benessere.

Come dice Hill “La ricchezza inizia sotto forma di pensiero. La quantità è limitata solo dalla mente della persona, la fede rimuove le limitazioni!”.

3-      Auto suggestione: usa le affermazioni per raggiungere i tuoi obiettivi

Per rendere realtà il tuo desiderio di diventare ricco o di raggiungere il successo occorre che il tuo subconscio sia continuamente sottoposto all’ascolto di mantra e frasi che supportino i tuoi obiettivi. Devi ripetere a voce alta ciò che desideri e come intendi raggiungerlo, come spiega Hill “La tua abilità ad utilizzare il principio dell’auto suggestione dipenderà dalla tua capacità di concentrarti sul tuo desiderio fino a quando questo non diventa un’ossessione”.

4-      Conoscenza specializzata: esperienza e studio continuo

Il sapere è potere potenziale. La conoscenza, se ben organizzata e applicata alla vita di tutti i giorni, può diventare un potente strumento nelle tue mani. Non devi mai smettere di imparare, come dice Hill “Gli uomini di successo non smettono mai di acquisire conoscenze specializzate relative ai loro business principali o alla loro professione. Coloro che non hanno successo solitamente pensano che il tempo per lo studio finisca con la fine della scuola”.

5-      Immaginazione: tira fuori le idee e visualizza i tuoi successi

Se puoi immaginarlo allora puoi crearlo, dice Hill “ Le idee sono il punto di partenza di tutte le fortune. Le idee sono il prodotto dell’immaginazione. L’unica limitazione dell’uomo risiede nello sviluppo e nell’uso della sua immaginazione”.

Non aver paura di tirare fuori le tue idee!

6-      Piano d’azione organizzato: agisci

Plus500

Una volta visualizzato il successo, devi agire e mettere in pratica tutti gli step necessari per raggiungere i tuoi obiettivi. Devi agire con tenacia ed entusiasmo. Come dice Hill “Decidi cosa vuoi, crea il tuo piano, mettilo in azione e seguilo con tenacia”.

Molti di noi sono buoni “starters” ma pessimi “finishers”. Inoltre sono tanti coloro che tendono a voler abbandonare i propri piani e i propri desideri al primo segno di insuccesso.

7-      Decisione: combatti l’arte del procastinare con la decisione

Un tratto caratteristico che Hill riconobbe in tutte le persone prese in esame dal suo studio era proprio la decisione. Coloro che sono focalizzati sul prendere decisioni subito sanno cosa vogliono e tendono a raggiungerlo. Come lui stesso scrive “Coloro che non riescono ad accumulare denaro sono soliti prendere decisioni molto lentamente e cambiare idea molto velocemente”.

Questo non è solo un tratto essenziale per raggiunere la ricchezza ma anche un tratto caratteristico del buon leader. Alla fine di una giornata fare la scelta sbagliata è meglio che non aver preso nessuna decisione.

8-      Persistenza: non smettere fino a quando non ottieni ciò che vuoi

La persistenza è cruciale quando si parla di ricchezza, sebbene siano in pochi a possedere la forza di volontà per trasformare i propri desideri di ricchezza in realtà. Come scrive Hill “La ricchezza non deriva dal desiderio, ma da piani definiti che provengono da desideri definiti e che vengono portati avanti con costante persistenza”.

Le persone di successo hanno tutte affrontato, e superato con successo, situazioni fallimentari. Non importa quante volte fallisci, ti serve riuscirci una sola volta!

9-      Padroneggiare la mente: circondati solo del meglio

Le persone più ricche sanno perfettamente padroneggiare la propria mente, si circondano di amici e colleghi talentuosi e condividono con essi la loro visione del mondo. Come spiega Hill “Nessun individuo può raggiungere il successo senza conoscere i segreti per padroneggiare la propria mente. Un gruppo di cervelli coordinati in armonia può creare un’energia maggiore di quella creata da un singolo cervello”.

L’unione fa la forza insomma! Questo può spiegare il perchè le persone benestanti siano solite far amicizia con altre dello stesso ceto. Frequentare persone che sono più di successo di te può inoltre, potenzialmente, espandere il tuo pensiero ed aumentare le tue finanze. Diventiamo come le persone con le quali ci associamo e questo è il motivo per cui i vincitori attraggono altri vincitori.

10-  Il mistero della trasmutazione sessuale: scegliere un partner compatibile

L’energia sessuale è un’energia estremamente potente, crea la vita e sviluppa emozioni e, quando è ben reindirizzata, può migliorare la creatività, aumentare la passione, l’entusiasmo e la tenacia, tutte doti che aiutano ad accumulare denaro.

Secondo Hill “Il desiderio sessuale è il più potente tra i desideri umani. Quando sono guidati da questo desiderio gli uomini sviluppano immaginazione, coraggio, forza di volontà, tenacia e creatività che erano loro prima sconosciute. Amore, romanticismo e sesso sono tre emozioni capaci di donare all’uomo dei superpoteri e, quando combinate, possono innalzarlo a genio”.

Avere un partner che ci supporti è molto importante per la carriera. Alcuni studi dicono che possa incrementare il tuo salario di circa 4000 USD/anno.

11-  Il subcoscio: sii positivo e abbandona le emozioni negative

Se vuoi davvero raggiungere il successo devi possedere un desiderio e “piantare” questo seme nel tuo subcoscio. Hill scrive “Emozioni positive e negative non possono occupare la tua mente nello stesso momento. Una delle due domina. E’ tua responsabilità essere sicuro che siano le emozioni positive a dominare”.

E’ necessario pertanto che tutte le tue emozioni positive dominino le negative che sopraggiungono. Anche gli studi attuali dicono che le persone felici e positive hanno un miglior rendimento a lavoro.

12-  Il cervello: associa te stesso ad altre persone intelligienti ed impara da queste

Il nostro cervello è un trasmettitore e ricevitore di vibrazioni, esso assorbe i pensieri da altri individui che ci circondano rendendo fondamentale associare noi stessi a individui intelligienti, creativi e positivi.

Hill scrive “Ogni cervello umano è in grado di recepire le vibrazioni di pensiero provenienti da altri cervelli”. Questo principio si collega un po’ al punto 9, ovvero oltre a circondarsi di individui migliori di te, usa i membri di questo gruppo per trovare soluzioni a tuoi problemi  tirare fuori idee.

13 – Il sesto senso

L’ultimo principio si applica solo quando saprai padroneggiare gli altri 12. Hill dice: “Mediante il sesto senso riceverai indicazioni in merito a pericoli imminenti e a come superarli e riconoscerai le opportunità in tempo per accoglierle”.

Secondo Hill questo step non si raggiunge fin verso i 40 anni, quando il tuo intuito cambia, si raggiunge un livello di saggezza maggiore che ti porta a prendere decisioni in modo più naturale. 

Chi sono