I mercati azionari mondiali rischiano il crollo

Scritto il 17 Novembre, 2014 - 11:12 da Fabio Troglia
Pubblicato in
2748 letture
Tag

I mercati azionari mondiali  rischiano il crollo.Stanotte è uscito un dato sul PIL giapponese sorprendente, che rischia di cambiare lo scenario mondiale.

Mercati azionari

Mercati azionari

Il Pil giapponese, contrariamente alle attese degli analisti, è sceso -1,6% su base annua nel trimestre luglio-settembre, contro la crescita +2,1% attesa e dopo il tonfo -7,3% del secondo trimestre.

Questo dato che può non significare nulla per molti, invece ha un valore simbolico enorme, vediamo insieme il motivo.

Oggi le economie mondiali, principalemte quella americana sono andate avanti e cresciute solo grazie alla Fed che ha inondato il mondo di denaro,quindi il caro Abe, premier giapponese pensava di fare lo stesso e il mercato sino a ieri ha creduto che questo fosse un successo…

Dopo il dato di oggi, che indica piena recessione, si certifica che neanche con stimoli enormi finanziari, si può scongiurare una crisi reale.Ora la paura sta diventando dilagante anche in Europa dove Draghi non ha ancora iniziato la sua manovra espansiva,ma si teme che l’Europa essendo come il Giappone, il risultato sia lo stesso se non peggiore.

La domanda sorge quindi spontanea,come faranno i governi a stimolare l’economia mondiale se la finanza ha perso di efficacia?

Se la politica espansiva del Giappone fallisce, i mercati azionari capiscono che quella europea fallirà,quella americana sta terminando…capisci da solo, che sui mercati potrebbe scatenarsi davvero il panico.Queste fasi di mercato bisogna conoscerle anticiparle e sapere come gestire,se hai bisogno si un aiuto puoi seguire la mia operatività in real time scaricando il Portafoglio azionario.In queste fasi il Fai da te può essere letale.

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.