Guadagnare in borsa, ecco un indicatore da seguire

Scritto il 28 Agosto, 2015 - 13:43 da Fabio Troglia
Pubblicato in
2239 letture
Tag

Guadagnare in borsa, ecco un indicatore da seguire. Oggi ti svelo un indicatore molto importante, che ti può aiutare nei tuoi _2bf570e3_.

guadagnare in borsa

guadagnare in borsa

Nel grafico che ti riporto oggi, potrai notare che martedì dopo il crollo della borsa cinese si è avuto un record di liquidazioni da parte dei fondi azionari, o meglio molti clienti si sono spaventati e hanno liquidato i loro investimenti.

Perché questo è un indicatore da seguire per  guadagnare in borsa? Semplice, perché il neofita, l’investitore medio, come ovvio che sia, non essendo preparato ai mercati, oppure essendo seguito da un consulente che non ha mai operato in vita sua in borsa, segue la massa e si fa dominare dalla paura.

Ci sono due grandi ingredienti fondamentali, che nella mia cariera di 13 anni mi hanno guidato e oggi te li racconto:

Gestire le emozioni, mai decidere sulla base della paura, ma razionalizzare sempre le decisioni. In borsa le inversioni di mercato si hanno sempre con dei picchi di volumi, ossia se si ha un grande crollo con grandissimi volumi, questo spesso è il climax migliore per acquistare, perché in quei volumi, abbiamo la massa che vende per paura e chi conosce il mercato che sta comperando. Dal punto di vista pratico se c’è stato un crollo di un tuo prodotto finanziario e tu non hai fatto in tempo a reagire, il momento peggiore per vendere è quando questo è in perdita del 10%, ma quello e il tuo momento di massima paura, dove tu immagini la catastrofe, la distruzione. Invece devi semplicemente attendere e capire a mente fredda quale correttivo adottare.

Money management,per investire se non hai una politica corretta di investimento sei morto. Mi spiego, se non sai dosare la leva finanziaria, in relazione ai capitali e alle possibili oscillazioni di mercato può succedere che tu sia costretto dal broker a chiudere le posizioni per mancanza di fondi. Questo alimenta il climax di terrore e i volumi.

Detto questo,torniamo al grafico, che cosa ti racconta?

Che con buona probabilità questi signori che hanno disinvestito dopo la discesa dei mercati hanno perso denaro, fra qualche mese rientreranno disperati sui mercati a prezzi più alti, quando sarà troppo tardi e riperderanno altro denaro ancora. Questo girone infernale continuerà a fargli perdere denaro.

Se non vuoi sbagliare timing per i tuoi investimenti, io do la possibilità a chi ha piacere, di seguire la mi operatività scaricando il portafogli in tempo reale, il mio lavoro è solo uno da 13 anni operare, sui mercati finanziari giornalmente con denaro reale, a te la scelta!!

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.