Grillo Marine le Pen, insieme contro l’euro

Scritto il 26 Marzo, 2014 - 10:32 da Fabio Troglia
Pubblicato in
2038 letture
Tag

Grillo-Marine le Pen, insieme contro l’euro.Questo sarà uno dei prossimi temi a cui daranno rilievo i media vediamo di capire il perché insieme.

Grillo marine le pen

Grillo marine le pen

Grillo Marine Le Pen sarà certamente un unione che si verificherà alla prossime elezioni europee,per dare più credibilità ad un fronte che mira al fallimento dell’euro.Questo è un movimento credibile,che avrà un seguito? Assolutamente no,ma serve alla finanza, oltre alle misure pratiche che vogliono adottare.Manipolare la politica affinché si getti discredito sull’euro,non certo per farlo fallire,ma per farlo svalutare.Quindi è necessaria una manovra corale,atti finanziari e occhio dei media,per far credere,per diffondere malumori sulla solidità dell’euro e il giochino riprende come le altre volte.Io sorrido quando vedo questi teatri, sono felice per i forti guadagni che noi faremo dalla svalutazione dell’euro.Per chi volesse approfittarne,mi può scrivere mezzo mail: fabio.troglia@gmail.com

Fonte Reuters:

Il Movimento Cinque Stelle ha lanciato oggi la selezione dei candidati per le elezioni europee del 25 maggio, e ha annunciato che i suoi eletti non faranno parte di alcun gruppo politico all’Europarlamento di Strasburgo.

Lo dice il blog di Beppe Grillo, leader del movimento.

 Nel programma elettorale del M5s per l’Europa, c’è al primo punto un referendum per la permanenza nell’euro, seguito dall’abolizione del cosiddetto Fiscal Compact e dall’adozione degli Eurobond.

 I candidati (iscritti al M5s entro la fine del 2012, che non siano stati già eletti e che non corrano per le amministrative) saranno votati dai militanti (iscritti entro il 30 giugno 2013) in due turni, e quelli che avranno ottenuto più preferenze saranno inseriti in lista, ma in ordine alfabetico.

 Gli eletti del movimento non entreranno però in alcun gruppo politico, dice il regolamento, anche se potranno votare punti condivisi con altri.

 Ma, aggiunge il regolamento, “laddove si manifestasse la possibilità di costituire in seno al Parlamento europeo un gruppo politico con deputati di altri Paesi europei che condividano i valori fondamentali del MoVimento 5 Stelle verrá fatto su proposta di Beppe Grillo, in qualità di capo politico del M5s, e ratificata tramite votazione in Rete da parte degli iscritti al M5s”.

 A occuparsi della presentazione della lista sarà lo stesso Grillo, affiancato da alcuni esponenti più noti del M5s come Vito Crimi, Roberta Lombardi, Roberto Fico e Luigi Di Maio.

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.