Gold, pronto al rimbalzo?

Scritto il 17 Ottobre, 2014 - 7:31 da Filippo Pozzebon
Pubblicato in
1805 letture
Tag

Gold, pronto al rimbalzo?Il  dopo un forte sell – off cominciato nel mese di Luglio il prezzo ci sta fornendo i primi segnali di una possibile inversione di tendenza, almeno nel medio termine.

Gold

Gold

Da area 1345 , in seguito alla rottura del triangolo di compressione nel quale era “imprigionato”, è partito un  movimento impulsivo che ha intercettato millimetricamente il supporto statico in area 1183. Dopo aver toccato questo importantissimo livello di supporto il prezzo si è subito invertito rompendo la trendline ribassista di breve periodo.
Analizzando nel dettaglio il movimento si nota che il  gold è arrivato all’obiettivo statico con l’ultima onda 5 di una grande onda impulsiva. Ragione per cui credo che il trend di lungo periodo sia impostato al ribasso ma nel breve sia possibile un ritracciamento importante prima di richiamare nuove pressioni ribassiste.
In area 1200 – 1210 transita un’area supportiva che, potrebbe fare riprendere, il rimbalzo tecnico fino ai ritracciamenti del 50% (1264) e del 61.8 (1283) livelli di prezzo ideali per rimettersi in ottica short sul metallo prezioso.
Chi sono
Filippo Pozzebon

Sono un trader indipendente, lavoro nel mercato Forex commodities e azionario adottando strategie di trading discrezionale abbinate ad expert advisor di mia creazione e tecniche di spread trading. Laureato in Statistica e Informatica nel 2007 ho maturato un esperienza come dipendente bancario prima di dedicarmi a tempo pieno al trading. Le mie decisioni di trading partono dall'analisi tecnica dello strumento alla quale abbino sempre un'analisi intermarket delle variabili presenti nel mercato e un'analisi fondamentale dello scenario macroeconomico. Per approdondire le mie analisi : visita il sito: https://filipozze.wordpress.com/