Gestione del rischio nel trading on line

Scritto il 15 Settembre, 2013 - 9:00 da Fabio Troglia
Pubblicato in
2674 letture
Tag

Gestione del rischio nel trading.Ogni domenica ci dedicheremo con i mercati chiusi, a rafforzare la nostra mente il nostro pensiero,per essere migliori nella nostra operatività di Trading On line.

Rischio nel trading on line

Rischio nel trading on line

Oggi affronteremo un tema molto importante, ossia il rischio che si corre nel fare trading on line.Quale rischio corriamo? Quello di perdere tutto,ebbene si, questo è il rischio di chi come me, di chi come voi ogni giorno opera sui mercati,rischia di perdere tutto il capitale,quindi se a fronte di questo rischio, fa anche dei lauti guadagni,penso che il rapporto sia commisurato.

Spesso però ci si dimentica che il rischio nel trading on line è di perdere tutto il capitale, e quindi si opera senza tenerne conto, con risultati pratici e mentali disastrosi.L’aspetto che noto essere più grave è la mancanza di percezione del rischio reale,ossia si fanno delle operazioni di trading on line focalizzandosi sui profitti,ma non si osserva che è possibile anche il contrario e quindi quando poi la perdita si verifica si trova impreparati e  si perde di lucidità.

Il rischio spesso invece non lo si percepisce,per mancanza di conoscenza,questo è un altro aspetto tremendo.

Immaginatevi di correre lungo un percorso stabilito,chiamato mercato azionario,voi correte,ma ignorate che oltre la siepe vi è un dirupo, che se domani dovesse iniziare a pioveere, il terreno franerebbe e voi potreste cadere….con conseguenze ovvie.Quello che voglio dire: “che spesso ci si approccia ai mercati con una preparazione teorica molto scadente e quindi si ha una percezione del rischio più bassa di quella che è nella realtà. Quindi si è convinti di essere al sicuro di avere una rischio basso,quando in realtà a causa della vostra non conoscenza è molto più alto.”

Il rischio lo si considera solo quando lo si percepisce fisicamente,questo è un altro aspetto,invece nel trading on line bisogna agire oggi, con una vision di rischio più a lungo termine, altrimenti anche in questo caso noi stiamo facendo un grave errore.

In merito alla gestione del rischio io ho imparato molto leggendo questo libro,ma in generale l’autore:

Il cigno nero (titolo originale The Black Swan) è un saggio filosofico/letterario dell’epistemologo ed ex trader Nassim Nicholas Taleb, esperto di origine libanese di scienze dell’incertezza. Il libro si focalizza sul forte impatto di certi avvenimenti rari e imprevedibili e sulla tendenza umana di trovare retrospettivamente spiegazioni semplicistiche di questi eventi. Questa teoria è da allora conosciuta come la teoria del Cigno Nero. Il libro copre anche dei soggetti relativi alla conoscenza, all’estetica, agli stili di vita utilizzando degli elementi di fantasia.

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.