Gbp-Usd, tendenza short lineare!

Scritto il 2 Febbraio, 2016 - 10:55 da Maurizio Orsini
Pubblicato in
1045 letture

Gbp-Usd, complice la debolezza della sterlina, il grafico giornaliero ci mostra una tendenza molto lineare al ribasso che potrebbe anche ripartire dopo lo storno tecnico in corso.

Gbp-Usd, nonostante il periodo non particolarmente direzionale del dollaro (sicuramente rialzista ma con un movimento molto graduale ed incostante) il Cable ci mostra una delle tendenze di breve periodo più lineari del mercato, soprattutto dopo la violazione ribassista dell’area di supporto 1,4950 avvenuta a metà dicembre 2015. A cavallo tra fine anno e questo inizio di 2016 è infatti partito un down trend ben definito e caratterizzato da poche e brevi fasi di correzione approfittando di un periodo particolarmente debole della valuta britannica. Attualmente Gbp-Usd si trova proprio in una fase di storno tecnico, ma più marcata, che ha consentito alla coppia di riportarsi non solo sulla resistenza statica intermedia 1,4370 ma anche su quella dinamica rappresentata dalla media mobile, la quale è riuscita a riavvicinarsi al prezzo. La stessa quotazione, in questo preciso momento, pare reagire al di sotto di tale resistenza che potrebbe anche favorire la ripresa del movimento discendente generando il break-out della flag di continuazione delle ultime due settimane. Un segnale di price action ribassista (magari anche nel time frame H4) si potrebbe valutare per l’apertura di una posizione short con target per lo meno in zona di supporto 1,40 (ma la proiezione tecnica ribassista della violazione della flag potrebbe far pensare ad un obiettivo molto più ambizioso!). Inutile dire che i prossimi giorni (in particolare giovedì e venerdì) saranno da “bollino rosso” per le due valute, interessate rispettivamente dal primo meeting monetario dell’anno della Bank of England e dai dati mensili sul mercato del lavoro statunitense (Non Farm Payrolls).
www.mauriforex.com (valute e materie prime)
http://www.youtube.com/user/QUIFOREX

GBPUSD D1 (02-03-2016 1052)

Chi sono
Maurizio Orsini

Sono un trader indipendente che lavora nel mercato Forex e Cfd con la metodologia della Price Action Daily. Realizzo analisi e negoziazioni senza l’utilizzo di alcuno strumento che non sia il prezzo e con time frames giornalieri e settimanali. Si tratta di un’ operatività professionale e disciplinata che consente di lavorare nel Forex senza stress e con ottimi risultati, economici e di crescita nelle proprie competenze. Laureato in Economia nel 2001 (tesi in Analisi Tecnica dei Mercati Finanziari) completa nel 2002 il MEFIN (Master in Economia e Finanza Internazionale) presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Dal 2003 mi occupo di trading, prima nel mercato azionario ed in seguito in quello valutario nel quale lavoro come trader e formatore. Titolare della Mauriforex, realizzo anche consulenza finanziaria indipendente (associato NAFOP) e corsi educational volti a creare figure professionali che operino nel Forex in modo altamente specializzato. La mission è quella di creare traders di successo, con un approccio preciso e rigoroso al mercato, mettendo a disposizione la propria esperienza e competenza per diventare un punto di riferimento nel settore.