Gbp-Usd, attendiamo il Cable sul supporto!

Scritto il 20 Febbraio, 2014 - 18:11 da Maurizio Orsini
Pubblicato in
1594 letture

Segnali Forex di Price Action
Gbp-Usd, la debolezza della sterlina e la ripresa del dollaro sta generando una correzione tecnica che potrebbe farci valutare un’interessante strategia long.

Gbp-Usd: il cable ha avuto un fortissimo movimento di rialzo che ha spinto il prezzo dalla zona 1,6250 al massimo quadriennale in area 1,68. La debolezza della sterlina (legata a dati macro non eccezionali) e la ripresa del dollaro (dopo il sell off delle scorse settimane) ha generato una correzione tecnica al ribasso che sta spingendo Gbp-Usd verso il supporto 1,66/1,6620. Il trend è rialzista sia nel daily che nel weekly per cui una buona strategia sarebbe quella di ricercare, proprio su quest’ultimo livello chiave, un segnale di trading long per rientrare nel movimento bullish con target iniziale sulla resistenza 1,68.
Un ulteriore, eventuale, rafforzamento del dollaro potrebbe portare anche ad una rottura del precedente supporto e confermare il trend short di brevissimo periodo (evidente nel time frame H4), in tal caso valuteremmo un tipo di strategia differente.
gbpusd20

Calendario Forex
Il calendario economico di oggi ci ha mostrato molti dati manifatturieri: Cina (in netta contrazione), UE e Germania (leggero calo) e USA (in crescita). Dall’Europa abbiamo anche ricevuto i dati sul PMI servizi (in leggero aumento) e sulla fiducia dei consumatori della zona euro (in diminuzione). Dagli Stati Uniti invece ricordiamo il dato sull’ inflazione (1,6% come da attese), sui sussidi alla disoccupazione (in calo, ma non come previsto) ed il super indice (come da attese).
Dopo la negativa performance di ieri delle borse americane ed il pessimo dato manifatturiero cinese, l’indice Nikkei chiude con un pesante -2,15% ed anche l’apertura europea è  stata nettamente ribassista salvo poi recuperare in scia con i rialzi momentanei di Wall Street.
La settimana si chiuderà con il Minute della Bank of Japan, le vendite al dettaglio britanniche e l’inflazione canadese.
www.mauriforex.com
http://www.youtube.com/user/QUIFOREX

Chi sono
Maurizio Orsini

Sono un trader indipendente che lavora nel mercato Forex e Cfd con la metodologia della Price Action Daily. Realizzo analisi e negoziazioni senza l’utilizzo di alcuno strumento che non sia il prezzo e con time frames giornalieri e settimanali. Si tratta di un’ operatività professionale e disciplinata che consente di lavorare nel Forex senza stress e con ottimi risultati, economici e di crescita nelle proprie competenze. Laureato in Economia nel 2001 (tesi in Analisi Tecnica dei Mercati Finanziari) completa nel 2002 il MEFIN (Master in Economia e Finanza Internazionale) presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Dal 2003 mi occupo di trading, prima nel mercato azionario ed in seguito in quello valutario nel quale lavoro come trader e formatore. Titolare della Mauriforex, realizzo anche consulenza finanziaria indipendente (associato NAFOP) e corsi educational volti a creare figure professionali che operino nel Forex in modo altamente specializzato. La mission è quella di creare traders di successo, con un approccio preciso e rigoroso al mercato, mettendo a disposizione la propria esperienza e competenza per diventare un punto di riferimento nel settore.