Ftse Mib, un grafico inquietante, ma interessante

Scritto il 31 Agosto, 2016 - 6:53 da Fabio Troglia
Pubblicato in
2770 letture

Ftse Mib, un grafico inquietante, ma interessante. Oggi vediamo un grafico del Ftse Mib in maniera un po diversa dal solito, vediamo insieme di che cosa si tratta.

FTSE MIB40 Index

FTSE MIB40 Index

Il grafico che vedi qui, rappresenta una correlazione tra il grafico di Piazza Affari ed Sp500.Come si può ben notare nella serie storica di lungo termine i due grafici sono sempre andati di pari passo, ma poi qualche cosa è accaduto ossia dal 2009 il listino italiano e rimasto fermo o ancor peggio è andato in negativo mentre Sp500 ha iniziato a decollare. Tutto questo è sucesSo perché quale motivo?

Molto semplice l’ arrivo del Quantitative easing americano che ha fatto decollare i listini americani che ora si trovano su dei massimi storici assoluti.Attenzione vero che certamente esiste un Gap di valori tra gli Usa e l’, ma attenzione che molte aziende hanno buoni bilanci non cosi negativi da giustificare questo enorme Gap che ora si trova su dei massimi storici assoluti. Io credo che in questo caso ci troviamo in quello che Warren Buffet descrive perfettamente nella sua definizione di mercato no perfetto: ossia, il mercato vive di storie di speculazione e per questa ragione non è oggettivo, ma spesso prende in considerazione alcuni aspetti, in un secondo momento altri. Io a livello personale e d’investimento sono certo che nel medio lungo questo Gap verrà chiuso e uno degli elementi che favorirà questa chiusura sarà proprio, il fattore che lo ha generato, ossia la fine dell’easing.Il mercato ora sta solo attendendo che veramente la Fed alzi i tassi in maniera decisa, allora avremo una forte discesa sul mercato americano, su cui a mio avviso a livello d’impostazione ora bisogna avere la massima esposizione short. Il listino italiano in un contesto negativo non avrà certo la forza di salire, ma credo che potrebbe avere perdite più contenute, ci sarà ancora casino sul settore bancario, ma….Nel mio portafoglio Warren Buffet Plus vedo interessanti opportunità sul listino Italiano da qui al futuro, perché ci sono aziende deboli non per i loro bilanci, ma per il contesto in cui vivono e quindi quando il mercato capirà questa dinamica avranno delle rivalutazioni molto interessanti. Quindi mentre tutti sputano sul listino italiano, certamente sarà per tutto questo anno uno dei più deboli, ma studiandolo bene ci sono delle opportunità di acquisto selettivo per il medio termine davvero imperdibili.

Crisi-oppurtintà.

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.