Ftse Mib, oggi ho comprato long a 2014

Scritto il 7 Gennaio, 2016 - 8:51 da Fabio Troglia
Pubblicato in
2916 letture

Ftse Mib, oggi ho comprato long a 2014. Condivido con te una mia operazione di trading reale e ti spiego i motivi.

Ftse Mib, Piazza affari

Ftse Mib

Oggi come scritto nel titolo, ho acquisto con il mio capitale personale, al rialzo la borsa italiana per due ragioni principalmente:

-La borsa cinese oggi ha chiuso nuovamente a -7% il climax è massimo, la paura alle stelle, ma sul mercato Forex noto uno Yen che ha volontà di recupero. Sempre sul mercato Forex noto che l’Aud da segnali di ripresa. Entrambe queste valute sono molto sensibili alla situazione Cina, che al momento è la principale responsabile del movimento negativo in atto.

-Piazza Affari sul livello di area 20000 mila ha una bella base di appoggio, che reputo difficile possa essere rotta nel brevissimo.Quindi, complice anche le forti vendite di questi giorni mi aspetto ci possa essere una reazione di prezzo.

Se
la mia analisi fosse corretta, mi apetto sino alle 11 di stamane una forte debolezza, con i prezzi che potrebbero anche scendere al di sotto dei 20000 mila punti, obiettivo, di spingere i più ad aprire nuove posizioni short e poi una ripartenza a “V” con obiettivo delle prossime settimane di 22000 mila punti che sarebbe il mio primo target, dove valutare la chiusa totale o parziale della posizioone attualmente in essere.

Come sempre se vuoi seguire questa e molte altre mi operazioni puoi scaricare il portafoglio del trader.In questo link trovi inoltre, le operazioni dell’ultimo semestre dello scorso anno quelle già fatte questo anno, che sono risalutate esser molto positive.

Come sempre, adottate delle misure di gestione del rischio e osserva il mercato con attenzione.Se compri e poi non hai un piano di gestione, non sei un trader ma uno scommettitore online.

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.