Forex trading, tutti pazzi per lui

Scritto il 15 Luglio, 2013 - 12:08 da Fabio Troglia
Pubblicato in
2207 letture
Tag

_42e3b1f6_, tutti pazzi per lui…ma perchè è nata questa mania,ma perchè il _6e69526f_ è diventato cosi popolare soprattutto fra i neofiti? Cerchiamo di capire in maniera seria e approfondita, di che mercato stiamo parlando e le sue caratteristiche.

Forex trading

Forex trading

Il mercato del Forex, è il mercato più liquido al mondo,è lui che decide i movimenti del settore azionario e lui che muove le masse economiche più importanti.La grande liquidità del mercato rende molto piacevole fare trading su questa tipologia di mercato,perchè è molto più regolare nei suoi movimenti anche di breve rispetto ad un mercato azionario…soprattutto italiano, che non scambia molti pezzi,ossia è poco liquido.La poca liquidità di un mercato lo rende più volatile,ma meno regolare e quindi più difficile da tradare.

Forex trading è diventato un mania per questa ragione? No, perchè nella maggior parte dei casi chi si avicina a questi mercati non ha neanche idea di come questi mercati funzionino.Non ha idea, che un cross valutraio sale o scende sulla base di decisioni di politica economica,compra e vende come un automa, senza rendersi conto di cosa stia relamente comperando.Questo è il problema più grande che io imputo al Forex trading,a questa moda che è stata lanciata.

Io amo molto il Forex e ci opero giornalmente con sodifsfazione, e per le ragioni che vi ho detto è ecezionale,per non parlare che questo tipo di mercato è attivo praticamente 24h.L’accento che pongo io, in rifrimento al forex trading, quindi non è sulla tipologia di mercato,ma sulla preparazione inesistente, che esiste da parte di coloro che si approcciano a questo mondo e questa è certamente la causa principale degli insucessi.Non si può pensare di operare sul mercato del Forex,ma in generale sui mercati azionari,convinti di andare a giocare al Casinò,perchè come ben sappiamo il banco vince sempre ed effettivamente anche in questo caso i piccoli vengono spesso spennati.

Il mio consiglio se volete che il Forex trading diventi una rendita costante nel tempo,studiate,fate dei corsi in materia, fate della pratica con soldi virtuali,ma sappiate che non si tratta di una scommesa al Casinò.Purtroppo questo atteggiamento mercantilitico dei brooker rovina un settore fatto di tanti bravissimi professionisti.

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.