Fitch, lancia un messaggio politico vomitevole

Scritto il 21 Marzo, 2014 - 9:21 da Fabio Troglia
Pubblicato in
5065 letture
Tag

Fitch, lancia un messaggio politico.Oggi la società di rating americana con questo suo giudizio sul merito creditorio degli Usa a mio avviso, vuole dire qualche cosa di diverso.

Fitch

Fitch

Oggi Fitch ha confermato il rating degli Usa,ma non solo.A mio avviso in un momento di forte tensione verso la Russia,in un momento in cui, gli Usa potrebbero essere in secondo piano dal punto di vista dell’egemonia del potere, ecco che arriva in soccorso,una società controllata dagli Usa,ops indipendenete società di rating,che nel sottolineare la sua decisione, si perde in divagazione sulla forza degli Usa, della sua valuta e sottolinea il ruolo cruciale degli Usa nel mondo.Oserei dire un po vomitevole!!

Reuters:

Fitch ha confermato i rating “AAA” sugli Stati Uniti e alzato l’outlook a stabile da negativo.

Il debito americano era sotto osservazione per un possibile downgrade (Rating Watch Negative) dallo scorso ottobre.

Fitch ha sottolineato che gli Usa hanno una maggiore tollerabilità del debito rispetto ad altri paesi a tripla A dovuta a una flessibilità finanziaria senza paragoni essendo l’emittente delle riserve monetarie mondiali e l’asset di riferimento nel reddito fisso.

L’agenzia ha detto anche che la crisi sul tetto del debito dello scorso anno non ha avuto impatti negativi sui rendimenti dei bond Usa né ridotto gli investimenti esteri nei Treasuries.

“Fitch non ritiene quindi che il ruolo del dollaro Usa, la flessibilità finanziaria del paese o la tollerabilità del debito siano stati concretamente danneggiati”, dice una nota dell’agenzia di rating secondo cui è stato raggiunto un “forte consolidamento finanziario”.

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.