Finanza mondiale,quale futuro?

Scritto il 20 Marzo, 2014 - 11:03 da Fabio Troglia
Pubblicato in
2454 letture
Tag

Finanza mondiale,quale futuro? Gli scenari sulla finanza mondiale sono sempre più velocemente in evoluzione,sono sempre più interconnessi,vediamo di fare una panoramica mondiale per meglio capire gli sviluppi futuri.

Finanza mondiale

Finanza mondiale

Oggi la Finanza mondiale,si muove in primis grazie alla banche centrali, sempre meno rispetto alle economie reali,questo è il primo dato di fatto.Vediamo di capire quali sono le politiche monetarie delle principali banche mondiali:

-Usa,ieri la bella Yellen ha spiazzato i mercati,non per quello che ha fatto,ma per il cambiamento di vision sui tassi di interesse, che sembra che da metà 2015 inizieranno a salire, più velocemente del previsto.Questo sommato al piano deciso di fine Tapering, segna un passaggio da una fine di politica ultra espansiva ad addirittura restrittiva.

-Cina in piena bolla immobiliare,il governo ha deciso di stringere i cordoni anche lei,infatti si vedono i primi fallimenti.Siamo di fronte ad una politica restrittiva

-Bce sta studiando diverse forme non convenzionali per creare inflazione,quindi in questo caso siamo di fronte ad un politica espansiva in evoluzione.

-Giappone sta valutando, di raddoppiare il suo Qe,anche prima dei prossimi dati,siamo in una fase di politica economica super espansiva.

La finanza mondiale,come influenzerà i mercati nel concreto? Difficile a dirsi perché ci sono in atto politiche contrastanti,ora bisognerà vedere come queste, verranno interpretate dal mercato nelle prossime sedute per capire quali saranno gli scenari futuri,infatti sarà necessario verificare la prevalenza e la forza di una manovra rispetto ad un altra,quindi ora la cosa più saggia è rimanere con le posizioni in essere e attendere che si inizi a tracciare una strada certa o probabile e seguirla.

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.