Famiglia Agnelli, quali business nel futuro?

Scritto il 9 Luglio, 2013 - 16:10 da Fabio Troglia
Pubblicato in
2608 letture
Tag

Famiglia Agnelli, quali business nel futuro? Cerchiamo di seguito di vedere dove una delle famiglie più potenti ,ma non solo ha deciso di investire per il suo futuro.

Famiglia Agnelli

Famiglia Agnelli

La Famiglia Agnelli come altri Big a mio avviso vanno osservati sempre con attenzione,come si muovono nei vari business,dove decidono di investire,perchè avendo ovviamente informazioni privilegiate,possono vedere con maggiore chiarezza possibili scenari futuri.Quindi il compito dei piccoli investitori come noi è quello di osservare i grandi,di capire la loro vision per investire o per non investire in certi settori.

Il settore su cui la Famiglia Agnelli ha deciso di non investire, è sicuramente il settore auto.Ormai il business dell’auto è in una fase ciclica in cui non crea più redditività,perchè la competizione è massima,perchè la richiesta di auto à bassa.In futuro con il passaggio all’auto elettrica o ad un altro tipo di alimentazione, sarà di nuovo un Eldorado,ma saranno necessari tanti investimenti e i tempi di ritorno molto lunghi,quindi meglio uscire.La Famiglia Agnelli ha fatto tutto il necessario,ora attende solo più la quotazione di Chrysler per diluire ulteriormente la sua quota nel Business.

Altro Settore morto quello del turismo,infatti la Famiglia Agnelli ha venduto Alpitours.

Mentre oggi ha deciso di puntare sull’editoria,vedi Rcs,non tanto secondo me, per la validità del business,ma per il potere che l’informazione consente di avere.In abbiamo qualche caso noto…

Juventus,si è deciso di investire nella società di calcio,uno per l’investimento immobiliare dato dallo stadio e il settore commerciale ad esso correlato,secondo, per la grande comodità di avere un bilancio sempre in perdita che gli permette di pagare meno tasse.Faccio un esempio: se ho un azienda che fa cento di utile,potrebbe fare da sponsor alla società ci calcio per 100.La società di calcio è in perdita o simil pareggio quindi su quei 100 non pago le tasse.

Quindi ad oggi la Famiglia Agnelli sta mutando,sta uscendo da alcuni business del passato e  si sta preparando la strada per i futuri che non sono ancora cosi definiti,forse anche loro attendono che l’economia dia più certezze.

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.