Falsa rottura? Come sfruttarla nel trading online?

Scritto il 18 Gennaio, 2019 - 8:54 da Fabio Troglia
Pubblicato in
998 letture
Tag

Oggi sfruttiamo l’analisi sul cross valutario Aud/Yen per capire come ottimizzare al meglio la falsa rottura di livello nel trading.

Aud/yen mercato Forex

Il grafico in oggetto,si riferisce al mercato Forex. Nel dettaglio il cross valutazione Aud/Yen time frame 30 minuti.Sono un po di giorni che i prezzi si stanno sempre di più comprimendo a livello di range di oscillazione.

Questo che cosa significa?

I prezzi presto usciranno con una forte direzionalità. Aggiungo a titolo informativo, che maggiore sarà la fase laterale di compressione,maggiore sarà la forza di uscita.

Tutto facile allora?

Quasi..infatti spesso prima di prendere la vera direzione, il cross valutario fa un falso segnale in direzione opposta a quella prevista e poi parte veramente con grande direzionalità. Obiettivo è prendere un po di stop dei piccoli investitori.

Quindi come dobbia o com portaci in queste situazioni?

Per prima cosa dobbiamo trovare una compressione e poi attendere..che esca…che rimbalzi e da li mettersi in uno dei due estremi sia al rialzo che al ribasso e quindi lasciare che sia il prezzo a venirci a prendere e non il contrario. Il trader professionista, non fa una valutazione sulla base di sue idee,ma semplicemente deve seguire i prezzi di mercati e i livelli sensibili,altrimenti da oggettivo diventa soggettivo.

Ora, tutto questo accaduto sul cross in oggetto, quindi se i prezzi andranno sotto il minimo di oggi, con elevata probabilità, avremo una prosecuzione del movimento ribassista in caso contrario una forte ripartenza long, nel portafoglio del trader puoi visualizzare come io gestirò questa operazione

Per dubbi approfondimenti didattici info@fabiotroglia.com

Buona trading a tutti!!

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.