Expo 2020, Dubai vince

Scritto il 27 Novembre, 2013 - 20:42 da Fabio Troglia
Pubblicato in
2126 letture
Tag

Expo 2020, Dubai vince.Come da previsione ovvia Dubai sarà la sede del prossimo Expo 2020,una conferma importante che lancia Dubai,anche se forse non ne aveva bisogno alla luce della ribalta mondiale.

Expo2020

Expo2020

Dubai con l’Expo 2020, viene di fatto accettata a livello internazionale come location di un certo livello,infatti aveva già il sostegno degli Usa,Canada,Londra e di moltissimi altri big,ecco il perchè la vittoria era annunciata.Dubai ci insegna una grande lezione,per essere grandi, non conta vincere sempre,ma quando dopo una difficoltà come ti sai rialzare. Ci ricordiamo la grossa crisi immobiliare che solo pochi anni fa ha toccato Dubai,oggi vederla vincitrice dell’Expo 2020 ci da l’idea delle volontà e la forza, nel raggiungimento dei propri obiettivi.

Oggi devo dire che è stato emozionate girare per le strade, parlare con la gente, prima e dopo il raggiungimento di questo traguardo che ha oltre che economico, un valore simbolico elevatissimo.L’aspetto davvero emozionante è vedere la grinta, la felicità dei cittadini di qualsiasi livello, per questa vittoria,l’essere orgogliosi il senso di appartenzenza ad una paese che fa davvero il bene del proprio popolo.

I risvolti economici sono ovvi,il settore che più di tutti avrà una super rivalutazione sarà il settore immobiliare,che già negli ultimi tempi è salito del 35%.Io personalmente,per i miei parametri di investimento ritengo che l’innobiliare a Dubai non sia la cosa più conveniente,ma di questo poi farò un post dedicato.Ovvio che chi non conosce Dubai e propone investimenti o eldorado, si butta sull’immobiliare,ma solo perché è la cosa più semplice, in realtà il vero business a Dubai è un altro,ma adesso non mi chiedete subito tutto, lo approfondiremo nel nostro prossimo appuntamento.

Perchè a Dubai nothig is impossible.

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.