Eurostoxx 50, analisi tecnica

Scritto il 27 Ottobre, 2013 - 7:00 da Lorenzo Zardi
Pubblicato in
2555 letture
Tag

Eurostoxx 50, analisi tecnica

Considerando un grafico a candele giornaliere dell’indice europeo Eurostoxx, possiamo notare il familiare trend rialzista con rottura della fase laterale di medio lungo periodo.

eurostoxx

Nel grafico precedente sono state evidenziate le trendline di supporto secondo lo studio applicato di Fibonacci: nella chiusura delle contrattazioni di venerdì abbiamo assistito ad una fase di consolidamento sul livello di supporto della trendline rialzista di terzo livello, per cui una rottura della stessa al ribasso, quindi alla violazione ribassista di 3017 punti potremmo assistere ad una discesa dei prezzi fino al primo livello di supporto importante, a quota 2988 e 2953. Su questi livelli sarebbe interessante considerare un ingresso long per sfruttare il rimbalzo rialzista.

Al contrario una violazione ribassista del livello 2953 punti pregiudicherebbe la bontà del ritracciamento ribassista in essere e un’entrata short di medio periodo sarebbe altrettanto interessante.

eurostoxx 2

Operatività:

Short alla violazione ribassista di 3017 con target 2988 in cui possiamo chiudere parte della posizione e abbassare lo stop almeno al livello di apertura della posizione e valutare un’eventuale rottura ribassista per chiudere la restante posizione a 2955

Long1: Una mancata violazione ribassista della trendline evidenziata inizialmente visti RSI14 e MACD potrebbe portare le quotazioni a strappare nuovi massimi di breve periodo, tuttavia a questi livelli l’indice sembra molto tirato e un ritracciamento sarebbe salutare.

Long2: un punto di ingresso interessante per un rimbalzo di breve periodo in caso di trend ribassista e un trade veloce è attorno a 2988 con stop molto vicino. In alternativa valutare un entrata long di più largo respiro e rendimento più allettante all’eventuale raggiungimento di quota 2950, con stop altrettanto vicino, essendo valori importanti.

Chi sono
Lorenzo Zardi

Sono laureato in Economia e Finanza, ho maturato interesse per il trading speculativo e per l'analisi tecnica applicata agli strumenti finanziari negli ultimi anni in cui mi sono affiancato a traders professionisti, operatori in strumenti mobiliari e professori universitari. Continuo gli studi universitari nel corso di laurea specialistica in Finanza, Intermediari, Mercati. Ho intrapreso altresì una formazione in un private office di consulenza finanziaria collaborando con professionisti di alto livello nel settore della consulenza e della promozione finanziaria, dell'analisi di mercato macroeconomica, monetaria, tecnico-grafica.