Euro/Dollaro, Draghi lo mette alla prova

Scritto il 5 Settembre, 2013 - 10:43 da Fabio Troglia
Pubblicato in
2110 letture
Tag

Euro/dollaro, Draghi lo mette alla prova.Oggi parlerà il presidente della Bce Mario Draghi, vediamo di capire come Euro/dollaro si sta preparando a questo evento e quali potrebbero esser gli scenari futuri.

Euro/dollaro

Euro/dollaro

Oggi dalla riuione Bce, mi aspetto dei tassi di interesse fermi,ma la cosa più importante saranno le parole di Draghi, in merito alla sua futura politca economica.Sarà da capire, se prevarrà la sua linea, oppure quella voluta dalla Bundesbank. La posizione di Draghi è quella di avere tassi bassi per moltissimo tempo, con possibilità in caso di necessità di un ulteriore taglio,la politica della Bundesbank è quella di non tenere i tassi bassi per troppo tempo.

Io personalmente, penso che prevarrà la posizione di Draghi ossia per tassi di interesse bassi per molto tempo.In questo caso avremo un cross Euro/dollaro che romperà al ribasso quella linea nera 1.3148 e inizerà una discesa seria,in caso contrario, avremo un rimbalzo per il cross Euro/dollaro, che però al momento è confuso nel breve sulla direzione da prendere, causa una incerteza di politica economica sia della Fed che della Bce.

Infatti la continua attesa, su quando la Fed rallenterà il suo piano espansivo,non permette al dollaro di rafforzarsi.I dubbi venuti agli investitori dopo le parole del presidente della Bundesbak su che tipo di politica economica prevarrà..il mix ha gelato il cross Euro/dollaro nel limbo.

Vi ribadisco la mia vision:

-Nel breve incertezza

-Nel medio lungo termine trend fortemente ribassista.

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.