Euro-Dollaro, Draghi non farà nulla

Scritto il 6 Novembre, 2013 - 5:36 da Fabio Troglia
Pubblicato in
2137 letture
Tag

Euro-Dollaro, Draghi non farà nulla.Vediamo di capire che cosa ci sta dicendo in anticipo il cross Euro-dollaro, in attesa della conferenza di Draghi che si terrà giovedi.

Euro-Dollaro

Euro-Dollaro

Oggi osservando il cross Euro-Dollaro notiamo che a 1.345 si è formata una bella base di resistenza che ha retto in questi giorni,probabilmente su delle contro news, che danno come improbabile qualche azione concreta da parte da parte di Draghi.Oggi infatti si nota una certa forza del’Euro verso tutti i cross segnale che il mercato non crede che giovedi ci sarà qualche azione da parte del dragone,da qui la fase di attesa, che penso si concretizzerà con una forte salita rialzista di breve, verso il un nuovo massimo di periodo che identifico in area 1.40.Su questi livelli penso che il movimento si fermerà, perchè comuqnue Draghi nel medio termine sarà costretto ad adottare  ancora qualche manovra espansiva,mentre la Fed deve primo o dopo uscire dalla situazione: del Tapeing si tapering no.

Quindi la mia vision al momento sul cross Euro-Dollaro è la seguente:

-Long da questi livelli,ossia 1.35 con target rialzista a 1.40

-Al raggiungiemnto del livello di 1.40 si potranno valutare ulteriori posizionamenti short di lungo termine di un certo peso.

Buon tarding a tutti!!

Fabio

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.