Euro-Chf, ormai la paura è alle spalle

Scritto il 5 Maggio, 2013 - 1:00 da Fabio Troglia
Pubblicato in
2266 letture
Tag

Euro-Chf, ormai la paura  è alle spalle quindi sono sempre più gli investitori che abbandonano il Chf come valuta rifugio. Per questa ragione diventa interessante investire sul cross Euro-Chf vediamo il perchè nell’analisi seguente.

Euro-Chf

Euro-Chf, vediamo nel dettaglio la sua situazione tecnica.Tutti sappiamo che il cross ha subito una fortissima discesa portandosi in area 1,poi è intervenuta la banca centrale svizzera a salvarne le sorti e  ha fissato un area di appoggio a 1.20,definita come barriera invalicabile.

Dopo una lunga fase di accumulazione servita agli investitori per capire, che tale barriera non sarebbe più stata violata,ora il crosso Euro-Chf sta dando segnali di risveglio.

Ora vediamo nel grafico Euro-Chf di breve,il cross ha disegnato una base a 1.22 e sta puntando verso primo step 1.24 secondo punto 1.26.Se il cross supererà anche l’area di 1.26 e vedendo anche l’anadamento dell’oro penso sia possibile, siamo di fronte ad un bellissmo movimento long di lunghissimo periodo per cui nelle fasi di debolezza il cross Euro-Chf va sempre accumulato. Ovviamente il presupposto fondamentale e che il cross Euro-Chf superi gli 1.26.

Queste sono anche le ultime speranze per chi vuole indebitarsi in Chf..una grande opportunità speculativa..se volete cerare un operazione di questo tipo contattatemi senza problemi.

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.