Eur-Usd, uno storno e short!

Scritto il 12 Novembre, 2015 - 11:35 da Maurizio Orsini
Pubblicato in
1590 letture

Segnali Forex di Price Action
Eur-Usd, prosegue in modo lineare la discesa del cambio principale; una momentanea correzione tecnica sarebbe ideale per entrare poi in vendita.

 

eur-usd 12

Eur-Usd, dopo la fase di lateralità che la coppia ha mostrato per circa cinque mesi tra maggio e ottobre, con continui cambi di direzione e violazioni della EMA21, abbiamo assistito ad una caduta della quotazione che in pochissime settimane è passata dai massimi relativi in area 1,15 ai livelli attuali in zona 1,07.

La “forbice” dei due atteggiamenti monetari (della Federal Reserve e della Banca Centrale Europea) si è allargata sempre più generando per conseguenza un apprezzamento del Dollaro ed una maggiore debolezza dell’Euro. I dati molto positivi delle Non Farm Payrolls e le parole di Janet Yellen al Congresso americano della scorsa settimana hanno infatti aumentato (e non poco) la probabilità di vedere questo chiacchierato rialzo tassi in dicembre; al contrario l’apertura a nuovi stimoli monetari da parte della BCE è stata confermata anche stamattina da Mario Draghi di fronte al Parlamento Europeo, con conseguente immediato deprezzamento dell’euro che, tecnicamente, non riesce ad approfittare di queste giornate di prese di profitto sul Dollaro. Se il grafico del Dollar Index infatti ci mostra uno storno tecnico al ribasso dopo la forte salita dei giorni scorsi, il giornaliero dell’Eur-Usd non riesce ancora a riportarsi sulla resistenza di breve 1,08 che rappresenta il livello migliore sul quale riscontrare un segnale di trading short per chi non ha già posizioni aperte in vendita.

Nonostante la distanza dal livello di resistenza e soprattutto dalla media mobile, anche la violazione ribassista della zona 1,0670 potrebbe spingere il prezzo verso il target di profitto 1,05 in questo caso però il rapporto rischio/rendimento del trade non sarebbe ideale rispetto alla soluzione precedentemente menzionata!

www.mauriforex.com (valute e materie prime)
www.mauritrading.it (azioni)
http://www.youtube.com/user/QUIFOREX

Chi sono
Maurizio Orsini

Sono un trader indipendente che lavora nel mercato Forex e Cfd con la metodologia della Price Action Daily. Realizzo analisi e negoziazioni senza l’utilizzo di alcuno strumento che non sia il prezzo e con time frames giornalieri e settimanali. Si tratta di un’ operatività professionale e disciplinata che consente di lavorare nel Forex senza stress e con ottimi risultati, economici e di crescita nelle proprie competenze. Laureato in Economia nel 2001 (tesi in Analisi Tecnica dei Mercati Finanziari) completa nel 2002 il MEFIN (Master in Economia e Finanza Internazionale) presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Dal 2003 mi occupo di trading, prima nel mercato azionario ed in seguito in quello valutario nel quale lavoro come trader e formatore. Titolare della Mauriforex, realizzo anche consulenza finanziaria indipendente (associato NAFOP) e corsi educational volti a creare figure professionali che operino nel Forex in modo altamente specializzato. La mission è quella di creare traders di successo, con un approccio preciso e rigoroso al mercato, mettendo a disposizione la propria esperienza e competenza per diventare un punto di riferimento nel settore.