Eur-Usd, una rottura long per ritornare sui massimi biennali!

Scritto il 14 Gennaio, 2014 - 20:01 da Maurizio Orsini
Pubblicato in
1720 letture

Segnali Forex di Price Action
Eur-Usd, il prezzo ritorna sopra le media mobile e la rottura di area 1,37 potrebbe riportare la quotazione sui massimi biennali.

Eur-Usd: dopo la discesa di fine anno l’Eur-Usd ha toccato, nel time frame settimanale, la media mobile 21 reagendo con forza e riportandosi sopra la zona di resistenza 1,36/1,3620 e nuovamente sopra la EMA21. Dopo la Pin inside disegnata ieri (segnale di tenuta dei compratori), il prezzo sta formando oggi una candela di incertezza leggermente più rialzista che, alla rottura confermata del livello 1,37, potrebbe spingere di nuovo l’Eur-Usd verso l’importante zona 1,38. Questa situazione sarebbe confermata da un potenziale nuovo ritorno alle vendite sul dollaro dopo la correzione rialzista di oggi del Dollar Index, che sappiamo essere strettamente correlato (negativamente) con il cambio principale del mercato Forex.
eurusd14

Calendario Forex
La giornata odierna ci ha mostrato dal Regno Unito il dato sull’inflazione che è risultato in calo al 2% (rispetto al precedente 2,1%) ma assolutamente in linea con l’obiettivo della Bank of England. Dalla zona euro abbiamo ricevuto un ottimo dato sulla produzione industriale, in forte crescita (+3%) rispetto al dato precedente e a quello atteso dal mercato. Dagli Stati Uniti è stato rilasciato il dato sulle vendite al dettaglio che è sceso allo 0,2% ma non comunque sopra le attese degli analisti.
Il mercato azionario oggi ci ha mostrato un crollo per la borsa giapponese (-3%!), dovuto ad un ritorno all’apprezzamento dello yen, un’altra giornata positiva per le borse europee ed anche un rimbalzo statunitense dopo le perdite di ieri.
Il Forex è stato caratterizzato da una seduta di gran forza per sterlina, dollaro e neozelandese; di correzione per lo yen ed il petrolio.
Il calendario economico di domani ci presenterĂ  notizie di media rilevanza fra le quali ricordiamo il prodotto interno lordo tedesco ed il Beige Book della Federal Reserve che rappresenta un importante base dati per poi decidere in merito alla propria politica monetaria.
www.mauriforex.com
http://www.youtube.com/user/QUIFOREX

Chi sono
Maurizio Orsini

Sono un trader indipendente che lavora nel mercato Forex e Cfd con la metodologia della Price Action Daily. Realizzo analisi e negoziazioni senza l’utilizzo di alcuno strumento che non sia il prezzo e con time frames giornalieri e settimanali. Si tratta di un’ operatività professionale e disciplinata che consente di lavorare nel Forex senza stress e con ottimi risultati, economici e di crescita nelle proprie competenze. Laureato in Economia nel 2001 (tesi in Analisi Tecnica dei Mercati Finanziari) completa nel 2002 il MEFIN (Master in Economia e Finanza Internazionale) presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Dal 2003 mi occupo di trading, prima nel mercato azionario ed in seguito in quello valutario nel quale lavoro come trader e formatore. Titolare della Mauriforex, realizzo anche consulenza finanziaria indipendente (associato NAFOP) e corsi educational volti a creare figure professionali che operino nel Forex in modo altamente specializzato. La mission è quella di creare traders di successo, con un approccio preciso e rigoroso al mercato, mettendo a disposizione la propria esperienza e competenza per diventare un punto di riferimento nel settore.