EUR USD: importante chiusura giornaliera

Scritto il 29 Aprile, 2015 - 8:00 da Filippo Pozzebon
Pubblicato in
1735 letture
Tag

EUR USD: importante chiusura giornaliera. Il cross si trova in trading range  da circa due mesi: un movimento direzionale è in arrivo

eur usd

eur usd

La volatilità nel mercato Forex negli ultimi due mesi si è contratta rispetto all’inizio del 2015, un esempio di quello che sta accadendo è il cross EUR USD. Nonostante il quantitative easing della BCE l’euro si trova in trading range contro il dollaro americano da circa due mesi. Questo movimento di lateralità è dovuto principalmente alle prese di profitto sul dollaro americano (cosa che possiamo notare in quasi tutti i cross).

La chiusura giornaliera odierna sarà quindi uno spartiacque molto importante per il cross: stiamo osservando un possibile triangolo di compressione in formazione, questa ipotesi operativa però dovrà essere confermata questa sera da una chiusura al di sotto della resistenza posta tra 1,1 e 1,105, un superamento di quest’area invaliderebbe la figura tecnica del triangolo.

Nel caso di un bearish engulfing  sotto 1,09 potremmo invece convalidare la view ribassista, almeno fino al raggiungimento di nuovi minimi e in particolare dell’area di supporto posta a 1,02, dove transita un importante ritracciamento di fibonacci di lungo periodo. Area che dovrà essere monitorata con particolare attenzione in quanto, potrà fungere da punto di swing rialzista per la seconda parte del 2015.



Il trend ribassista quindi rimane valido fino a quando non ci sarà una chiusura giornaliera sopra 1,105.

Chi sono
Filippo Pozzebon

Sono un trader indipendente, lavoro nel mercato Forex commodities e azionario adottando strategie di trading discrezionale abbinate ad expert advisor di mia creazione e tecniche di spread trading. Laureato in Statistica e Informatica nel 2007 ho maturato un esperienza come dipendente bancario prima di dedicarmi a tempo pieno al trading. Le mie decisioni di trading partono dall'analisi tecnica dello strumento alla quale abbino sempre un'analisi intermarket delle variabili presenti nel mercato e un'analisi fondamentale dello scenario macroeconomico. Per approdondire le mie analisi : visita il sito: https://filipozze.wordpress.com/