Eur-Usd, analisi tecnica.

Scritto il 8 Dicembre, 2013 - 8:00 da Lorenzo Zardi
Pubblicato in
1883 letture
Tag

Eur-Usd, analisi tecnica.

Dopo il taglio dei tassi deciso dalla Banca Centrale Europea, il cross Eur-Usd ha intrapreso una correzione al rialzo abbastanza importante, arrivando a chiudere le contrattazioni venerdì a quota 1,37 seguendo un trend rialzista come evidenziato dallo studio di Fibonacci nel grafico seguente a candele orarie

eurusd

Dopo diversi test sulla trendline di quarto livello attorno a 1,353  nelle ultime sedute abbiamo assistito alla struttura al rialzo della trendline rialzista di terzo livello.

Siamo di fatto vicini a resistenze importanti quali la trendline di secondo livello rialzista coincidente con il pivot resistenziale di primo livello a quota 1,3713 ; considerando il livello attuale dell indice di forza relativa (RSI14) attorno a 71% possiamo aspettarci su tali livelli una prevalenza di venditori a respingere il prezzo almeno in prima battuta.

Al contrario una violazione con conferma al rialzo di tali livelli porterebbe il cross a strappare nuovi massimi relativi attorno al pivot resistenze di secondo livello a 1,3764. Invece contrario un ritracciamento ribassista spingerebbe il cross a testare la trendline rialzista di terzo livello attorno alla media mobile esponenziale a 50 periodi le cui rotture spingerebbero con nuova forza le contrattazioni attorno a 1,362 prima e 1,358.

Buona domenica!

Chi sono
Lorenzo Zardi

Sono laureato in Economia e Finanza, ho maturato interesse per il trading speculativo e per l'analisi tecnica applicata agli strumenti finanziari negli ultimi anni in cui mi sono affiancato a traders professionisti, operatori in strumenti mobiliari e professori universitari. Continuo gli studi universitari nel corso di laurea specialistica in Finanza, Intermediari, Mercati. Ho intrapreso altresì una formazione in un private office di consulenza finanziaria collaborando con professionisti di alto livello nel settore della consulenza e della promozione finanziaria, dell'analisi di mercato macroeconomica, monetaria, tecnico-grafica.