ESMA, LA MORTE DEI BROKER EUROPEI,IL FUTURO PER IL TRADING ONLINE?

Scritto il 3 aprile, 2018 - 10:01 da Fabio Troglia
Pubblicato in
3907 letture

ESMA, LA MORTE DEI BROKER EUROPEI, IL FUTURO PER IL TRADING ONLINE?

Esma

Esma

L’Autorità europea degli strumenti finanziari e dei mercati (ESMAEuropean Securities and Markets Authority, in inglese) è un organismo dell’Unione europea che, dal 1º gennaio 2011, ha il compito di sorvegliare il mercato finanziario europeo. A essa partecipano tutte le autorità di vigilanza bancaria dell’Unione europea. L’Autorità sostituisce il Committee of European Securities Regulators (CESR) e ha sede a Parigi.

L’Autorità contribuisce a salvaguardare la stabilità del sistema finanziario dell’Unione europea, garantendo l’integrità, la trasparenza, l’efficienza e il regolare funzionamento dei mercati mobiliari, nonché di migliorare la tutela degli investitori.

L’Autorità:

  • contribuisce allo sviluppo di un codice di regole unico in Europa sulla legislazione sui valori mobiliari.
  • assicura il trattamento omogeneo degli investitori in tutta l’Unione, consentendo un adeguato livello di tutela degli investitori attraverso regolamentazione e vigilanza efficaci.
  • promuove le condizioni paritarie di concorrenza per i fornitori di servizi finanziari, oltre a garantire l’efficienza e l’efficacia dei costi di vigilanza per le società controllate.
  • rafforza la cooperazione internazionale nel settore della vigilanza.
  • si impegna alla vigilanza di determinati soggetti aventi portata paneuropea.
  • è responsabile del coordinamento delle azioni delle autorità di vigilanza di titoli o di adottare misure di emergenza, quando sussiste una situazione di crisi.

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.