Dubai, tra lavoro e relax

Scritto il 9 Novembre, 2013 - 21:30 da Fabio Troglia
Pubblicato in
2919 letture
Tag

Dubai tra lavoro e relax. Continua il mio viaggio nelle sempre più affascinante Dubai. Alterniamo lavoro ad un po di meritato relax.

Dubai relax

Dubai relax

Oggi giornata di relax a Dubai perchè il sabato, essendo un paese musulmano, corrisponde alla nostra domenica, mentre la domenica è un normale giorno lavorativo, infatti io approfitto della chiusura dei mercati per un giornata fitta di appuntamenti.

Oggi siamo andati all’evento: “A taste of Italy in Dubai”, un evento enogastronico con i migliori chef italiani. Durante l’evento una gara di pizza acrobatica, una degustazione di caffè e mille altre particolarità. L’evento si teneva al Westin, un hotel da favola, eravamo praticamente con i piedi sulla spiaggia. I piatti erano ben cucinati, ma per il valore che volevano dare all’evento… tutto assolutamente sopravvalutato, i prodotti di qualità veri sono un altra cosa a mio parere! La mia sensazione è che i cuochi italiani vivano di una fama del passato, ma che poi si affidino più a marchi noti piuttosto che di qualità. Mia moglie mi ha detto che e la essendo una giornata relax era meglio evitare commenti e mi è sembrata una buona idea!!

In questi giorni trascorsi a Dubai ho avuto incontri con una serie di studi legali e finanziari da me selezionati. Uno dei parametri scelti era sapere l’età media del capo, un  parametro interessante, infatti ho incontrato tutte persone molto preparate, nonostante la giovane età. La situazione di Dubai è certamente interessante, oserei dire la più valida del mondo orientale per una serie di fattori molto importanti:

-Tassazione zero

-Elevato livello di sicurezza

-Stabilità politica

-Alta qualità della vita

Questi alcuni punti importanti. Ho trovato moltissime sinergie con Malta, infatti sto seriamente valutando l’apertura di un mio ufficio qui, anche perché ci sono situazioni interessati sia in termini di investimento che societario.

Dubai mi ha rapido, come onestamente non pensavo, mi sto impegnando molto, sto studiando, anche il codice civile emiratino per cercare di essere adeguatamente preparato. Oggi se si vuole crescere bisogna cercare nuovi mondi, ma prima di entrarvi bisogna conoscerli molto bene altrimenti si rischiano grossi errori.

Ho iniziato a leggere un libro molto interessante……ve ne parlerò domani!

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.