Dow Jones, bella flag rialzista!

Scritto il 2 Agosto, 2016 - 10:33 da Maurizio Orsini
Pubblicato in
1336 letture

Dow Jones, grafico di Price Action daily

Dow Jones: dopo il “pericoloso” movimento ribassista a cui a abbiamo assistito a fine giugno in concomitanza con il risultato del referendum sul Brexit con la quotazione del Dow crollata dalla zona 18.060 a quella 17.070 in soli due giorni, l’indice ha proseguito con un più stabile movimento di rialzo che, dopo una leggera correzione tecnica in appoggio sulla media mobile il 6 di luglio, ha consentito una continuazione della tendenza rialzista del primo quadrimestre con raggiungimento (dopo oltre un anno) del livello dei massimi storici in area 18.340, livello superato a metà dello scorso mese. L’uptrend del Dow Jones e di tutto l’azionario americano ha consentito di stabilire nuovi massimi in zona 18.620 prima di iniziare una fase di correzione che ha visto i tre indici reagire in modo totalmente differente: mentre il Nasdaq infatti (in controtendenza) ha continuato a salire anche nelle ultimissime sedute, lo Standard & Poor’s è entrato in una fase di piccola lateralità; al contrario il Dow Jones (più debole dei tre indici) ha affilato ben sei sedute ribassiste consecutive formando una piccola flag/bandiera di correzione tecnica discendente che (se confermata) potrebbe consentire, sulla zona di supporto statica e dinamica 18.330 punti, la formazione di un segnale di Price Action long per valutare delle aperture di posizioni rialziste con un ottimo rapporto rischio/rendimento ed un target intorno ai 18.750 punti; attenzione quindi alla formazione di un set up di acquisto, possibilmente a fine seduta. U eventuale continuazione del trend rialzista potrebbe essere favorita dagli ultimi dati macroeconomici non positivi giunti dagli Stati Uniti e che contribuiscono ad aumentare la probabilità di un rinvio del rialzo tassi, a questo punto più probabile in dicembre e cioè dopo le elezioni americane. Attenzione alla volatilità che avremo fra 3 giorni con le Non Farm Payrolls…
Maurizio Orsini
www.mauriforex.com (valute e materie prime)
http://www.youtube.com/user/QUIFOREX

US30 D1 (08-02-2016 1032)

Chi sono
Maurizio Orsini

Sono un trader indipendente che lavora nel mercato Forex e Cfd con la metodologia della Price Action Daily. Realizzo analisi e negoziazioni senza l’utilizzo di alcuno strumento che non sia il prezzo e con time frames giornalieri e settimanali. Si tratta di un’ operatività professionale e disciplinata che consente di lavorare nel Forex senza stress e con ottimi risultati, economici e di crescita nelle proprie competenze. Laureato in Economia nel 2001 (tesi in Analisi Tecnica dei Mercati Finanziari) completa nel 2002 il MEFIN (Master in Economia e Finanza Internazionale) presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Dal 2003 mi occupo di trading, prima nel mercato azionario ed in seguito in quello valutario nel quale lavoro come trader e formatore. Titolare della Mauriforex, realizzo anche consulenza finanziaria indipendente (associato NAFOP) e corsi educational volti a creare figure professionali che operino nel Forex in modo altamente specializzato. La mission è quella di creare traders di successo, con un approccio preciso e rigoroso al mercato, mettendo a disposizione la propria esperienza e competenza per diventare un punto di riferimento nel settore.