Dopo la Fed: come reagiranno i mercati?

Scritto il 18 Settembre, 2013 - 11:29 da Fabio Troglia
Pubblicato in
2715 letture
Tag

Dopo la Fed: come reagiranno i mercati? Questa è la domanda a cui tutti gli investitori e traders vorrebbero avere una risposta,io vi darò la mio visione soggettiva di quello che potrebbe accadere.

Fed

Fed

Per prima cosa dobbiamo capire che cosa succederà stasera alle 20,avremo la Fed che tramite Bernanke, darà info precise sulla sua politica monetaria futura.Attualmente la Fed compera ogni mese 85 miliardi di dollari di assets suddivisi tra Treasury e mortgage back securities (MBS).Oggi il mercato si aspetta:

-Una riduzione tra i 5-10 miliardi mese di acquisti,prevalentemente concentrati sui Treasury.

Il mercato in questi ultimi periodo come si è mosso? Sono crollati i Treasury sulla certezza dei minori acquisti da parte della Fed e abbiamo Sp500 sui massimi.Ora però attenzione, perché la discesa dei Treasury ha creato un alternativa interessante per il mercato della speculazione che potrebbe uscire dall’Equity, quindi da Sp500 realizzando il massimo e riversarsi sui Treasury che invece hanno perso moltissimo e che ora offrono rendimenti in relazione al rischio di default Usa, ottimali.Il mercato tende sempre ad andare verso un equilibrio, dopo un eccesso e su questo che si basa l’attività del trader professionale, cercare le situazioni di riequlibrio.

Quindi la mia personale visione dei mercati, la mia esposizione personale, con il mio patrimonio è fortmente long sui Treasury a più alta volatilità e strong short su Sp500.Vedremo se il mercato e della mia stessa opinione…

Io sono uno dei pochi che investe direttamente i suoi capitali sul mercato,vivendo io di questo, e sono uno dei pochi che si espone su quale sia la sua visione,anche a costo di venire smentito,perchè il mio obiettivo è quelllo di fornirvi il mio punto di vista,non quello di essere ne un Guru o altro,sono abituato al giudizio giornaliero dei mercati e quindi accetto di buon grado anche quello di voi lettori.

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.