DAX: un nuovo storno all’orizzonte?

Scritto il 23 Marzo, 2016 - 8:30 da Filippo Pozzebon
Pubblicato in
2927 letture
Tag

DAX: un nuovo storno all’orizzonte? la price action dai minimi di Febbraio è di natura correttiva.

 

DAX

DAX

Un grande rialzo oppure un grande storno? Per l’indice tedesco DAX qualcosa bolle in pentola sicuramente. Il momento è cruciale per le sorti del mercato azionario e a breve potremmo osservare molta volatilità su questo indice.

Lo scorso 18 Marzo la BCE ha approvato l’espansione del quantitative easing ma se osserviamo l’oscillazione dell’indice, prima e dopo la news, sostanzialmente notiamo che la manovra di Draghi non ha dato grande slancio all’azionario: da allora infatti il DAX ha guadagnato solamente lo 0,5%. Il mercato sta quindi perdendo fiducia nell’operato delle banche centrali? probabilmente si ma soprattutto il mercato sta metabolizzando il fatto che, l’iniezione di liquidità da parte della BCE, non basta a far ripartire la locomotiva economica.

Analizziamo quindi nel dettaglio la situazione tecnica:

Il movimento partito verso fine novembre 2015 da area 11.400 punti è un movimento impulsivo sviluppatosi in 5 onde, questo movimento potrebbe essere il primo di una serie di 5 onde?

Si, questa è l’ipotesi più probabile, perchè il rimbalzo tecnico che stiamo osservando dal minimo in area 8.700 punti sembra essere di natura correttiva. Quali sono gli aspetti tecnici che confermano questa view?

  • 11.380: livello chiave per la view ribassista
  • rottura di 8.710 punti confermerebbe l’onda 3 di (3) in corso di svolgimento
  • 9.760 punti: supporto di breve che se violato potrebbe dare il via allo storno

In questo momento quindi, secondo questa interpretazione tecnica, il mercato sta per finire la correzione e si appresta ad un violento reversal.

Lo scenario alternativo prevede che, il mercato possa salire sopra il livello 11.380 creando così un’opportunità long per i prossimi mesi. Per cui lo scenario è molto chiaro: una salita sopra 11.380 punti rappresenterà un’occasione di acquisto viceversa un violento reversal nelle prossime sedute ci darà la conferma dello scenario ribassista in corso

Lasciamo che il mercato ci indichi la via da seguire

 

 

Chi sono
Filippo Pozzebon

Sono un trader indipendente, lavoro nel mercato Forex commodities e azionario adottando strategie di trading discrezionale abbinate ad expert advisor di mia creazione e tecniche di spread trading. Laureato in Statistica e Informatica nel 2007 ho maturato un esperienza come dipendente bancario prima di dedicarmi a tempo pieno al trading. Le mie decisioni di trading partono dall'analisi tecnica dello strumento alla quale abbino sempre un'analisi intermarket delle variabili presenti nel mercato e un'analisi fondamentale dello scenario macroeconomico. Per approdondire le mie analisi : visita il sito: https://filipozze.wordpress.com/