DAX: pullback in vista, prima di un nuovo rialzo

Scritto il 4 Marzo, 2015 - 13:06 da Filippo Pozzebon
Pubblicato in
2071 letture
Tag

DAX: pullback in vista, prima di un nuovo rialzo.Vediamo insieme i livelli da monitorare,per entrare in uno dei trend più forti del mercato.

Dax

Dax

DAX: identificare un buon trend è parte essenziale del lavoro di ogni trader e la scelta del mercato sul quale operare è di cruciale importanza in quanto può condizionare le performance stesse: sappiamo tutti quanti come sia frustrante entrare in un mercato laterale. In questo periodo, senza alcun dubbio, i trend principali li osserviamo sui listini azionari, ma questo non significa che il trend rialzista dei listini durerà per sempre: ecco perchè è molto importante sfruttare le occasioni del mercato e capire a che punto del trend siamo arrivati.

Il DAX, come si può notare dall’immagine, si trova nella parte alta del canale rialzista ed è prossimo alla conclusione di un ciclo di medio termine: il ciclo è partito il 6 gen 2015 da area 9.400 punti e sta trovando un massimo importante a 11.500 punti. Mi aspetto una conclusione del ciclo entro la fine di questa settimana dove potremmo osservare un pullback in 3 onde, idealmente un approdo nella parte bassa del canale, dove transitano anche i ritracciamenti di fibonacci di questo ciclo rialzista.

Questo storno tecnico, rappresenterà un nuova opportunità long sull’indice DAX, con un target teorico verso 12.000 punti.

Fino a quando il canale farà da supporto la view su questo listino è rialzista ma, è bene ricordare, che un’ascesa verso area 12.000 punti rappresenta un obiettivo di fine ciclo. Da area 12.000 punti, infatti,  un’ampia correzione del ciclo primario partito in ottobre non dovrebbe

Chi sono
Filippo Pozzebon

Sono un trader indipendente, lavoro nel mercato Forex commodities e azionario adottando strategie di trading discrezionale abbinate ad expert advisor di mia creazione e tecniche di spread trading. Laureato in Statistica e Informatica nel 2007 ho maturato un esperienza come dipendente bancario prima di dedicarmi a tempo pieno al trading. Le mie decisioni di trading partono dall'analisi tecnica dello strumento alla quale abbino sempre un'analisi intermarket delle variabili presenti nel mercato e un'analisi fondamentale dello scenario macroeconomico. Per approdondire le mie analisi : visita il sito: https://filipozze.wordpress.com/