DAX: nuovo spunto rialzista nelle prossime sedute

Scritto il 25 Marzo, 2015 - 8:18 da Filippo Pozzebon
Pubblicato in
2042 letture
Tag

Dax: nuovo spunto rialzista nelle prossime sedute. Il super trend dell’indice tedesco rimane forte e nei prossimi giorni potremmo assistere ad un nuovo exploit.

DAX

DAX

L’indice tedesco, è diventato l’S&P500 della zona Euro: gli operatori attratti dalla liquidità messa a disposizione dalla BCE  e dalla solidità dell’economia tedesca hanno riversato un flusso enorme di denaro portandolo da area 8300 punti a 12.230 punti in meno di 6 mesi per una performance totale del 48%! analizziamo nel dettaglio la situazione tecnica:

Il DAX, ha trovato una temporanea zona di resistenza a ridosso dell’area psicologica posta a 12.000 punti, superandola frazionalmente. Ha poi iniziato una fase di contrazione di volatilità tra 11.800 punti e 12.200 : l’ipotesi più probabile in base alla price action è la formazione di un triangolo rialzista, la resistenza e il supporto dinamico infatti stanno creando una sorta di movimento laterale. Nella giornata odierna potremmo assistere ad un nuovo storno con un test dell’area di supporto posta a 11.850 11.840. Da questi livelli si può entrare al rialzo con uno stop molto stretto che va posto sotto il minimo a 11.785 formatosi il 19 marzo.

Quali sono i target del movimento rialzista? sicuramente la formazione di nuovi massimi storici ma, proiettando la contrazione di 440 punti circa del triangolo, il target minimo del rialzo potrebbe essere posto a 11.850 + 440 = 12.290 .

Anche una discesa sotto 11.785 punti  non cambierebbe di molto la view rialzista, negherebbe solamente l’ipotesi di un triangolo. Il trend primario, fino a quando il canale rialzista resterà intatto, è sempre proiettato verso nuovi massimi storici. Un’eventuale discesa sotto 11.785 punti consentirà all’indice di trovare una nuova base di supporto dalla quale ripartire e non deve essere considerata come un’inversione del trend primario

Chi sono
Filippo Pozzebon

Sono un trader indipendente, lavoro nel mercato Forex commodities e azionario adottando strategie di trading discrezionale abbinate ad expert advisor di mia creazione e tecniche di spread trading. Laureato in Statistica e Informatica nel 2007 ho maturato un esperienza come dipendente bancario prima di dedicarmi a tempo pieno al trading. Le mie decisioni di trading partono dall'analisi tecnica dello strumento alla quale abbino sempre un'analisi intermarket delle variabili presenti nel mercato e un'analisi fondamentale dello scenario macroeconomico. Per approdondire le mie analisi : visita il sito: https://filipozze.wordpress.com/