Crollo di borsa, il mercato ci sta dando un suggerimento?

Scritto il 3 Luglio, 2015 - 16:06 da Fabio Troglia
Pubblicato in
2596 letture
Tag

Crollo di borsa, il mercato ci sta dando un suggerimento? Oggi alla vigilia del _d150df72_,voglio sottoporre alla tua attenzione un grafico.

Crollo di borsa

Crollo di borsa

Il grafico in oggetto è riferito al mercato Forex,nel dettaglio è Aud Yen. Questo cross, per sua natura è molto legato all’andamento del mercato azionario, spesso con funzione anticipatrice.In maniera semplicistica se  Aud Yen sale il mercato lo segue al contrario se esso crolla.

Il problema che quando crolla, il cross Aud  Yen lo fa in maniera verticale,come ben puoi notare nella prima freccia dove vi è indicato paura.Oggi, mentre ti scrivo il cross Aud Yen sta perdendo 1.87% e non sembra volersi fermare,tenuto conto che i mercati americano sono chiusi e quindi dovrebbe eserci una limitata attività sui mercati questo movimento così violento potrebbe far presagire ad un crollo di borsa imminente.

Io a livello di logica, sarei propenso nel credere che il Greferendum o comunque la situazione greca debba volgere al bello, ma se osservo senza pensare solo ai numeri, è doveroso fare molta attenzione  e adottare delle misure di portafoglio di protezione,perché in caso che qualcosa vada storto,come vi dico ormai da un po di tempo la situazione potrebbe degenerare.

Dico questo perché oltre la situazione greca anche gli altri mercati non se la passano bene e quindi il sentiment generale al momento non è dei migliori.

Recentemente il cross Aud Yen aveva rotto la congestione al ribasso proprio prima del week end in cui erano saltate le trattative tra Grecia e fondo monetario,ora non posiamo essere certi che la situazione si ripeta,ma il sentiment del mercato Forex è davvero pessimo,il mio compito è quello di renderti consapevole di questo.

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.