Mente da Trader, io ho inizato così…

Scritto il 21 Novembre, 2016 - 8:32 da Fabio Troglia
Pubblicato in
1868 letture
Tag

Mente da Trader, io ho inizato così…. Oggi ti parlerò delle mie difficoltà e di come esse s sono trasformate in opportunità.

in-the-middle-of-difficulty-lies-opportunity21

Inizio raccontandoti una storia. Io ho studiato da geometra, non ero molto portato, ho fatto questa scuola perché mio zio aveva una impresa edile e mi sono detto alla peggio….ma in quegli anni ho capito che mi piacevano due cose l’economia, perché essa governava il mondo e la matematica, perché non aveva regole da imparare a memoria, ma mi aiutava a ragionare. In quegli anni ho iniziato a formare la mia resilienza ai commenti negativi delle persone, nel dettaglio un giorno durante un compito di estimo. Il professore mi dà 4, perché mi dice che il compito era sbagliato, io non ero d’accordo perché il risultato del mio procedimento era identico al suo, la differenza? Ci sono arrivato secondo un mio processo mentale differente.Ho chiesto di dimostrare la mia tesi alla lavagna davanti alla classe, per far valere le mie ragioni. Finito guardai negli occhi il professore e gli chiesi se contava di più il risultato a cui noi arriviamo oppure il processo, su che cosa noi dovevamo essere valutati, se  la scuola non dovesse premiare l’innovazione, la voglia di conoscenza, il ragionamento. Davanti a questa evidenza il mio voto si trasformo in 9, ma capii che la scuola, il mondo premia la mediocrità, la rigidità e non l’eccellenza. Avevo capito che avrei avuto un cammino difficile, in cui tutti mi avrebbero detto quello che non dovevo fare, che tutto sarebbe stato impossibile. Infatti lo fecero con la mia prima attività imprenditoriale, quando decisi di venderla e quando decisi di diventare un trader di borsa indipendente ecc..

Tutto cambia nella nostra mente, quando capiamo che tutto dipende da noi, quando acquisiamo la sicurezza e la consapevolezza che siamo noi gli autori della nostra vita, che le opinioni degli altri vanno ascoltate, rispettate, ma rimango di altri non per forza devono diventare degli ordini per noi. In borsa questo elemento, ossia prendere delle decisioni coerenti con il nostro pensiero ed essere sempre lucidi e forti per non farsi turbare, dal rumore di sottofondo credo sia un elemento chiave di successo.

Ora ti lasci a questo video davvero molto emozionante, perché ogni giorno l’ambiente tende ad abbatterci e noi abbiamo sempre bisogno con esempi concreti di autoricare noi stessi.

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.