Trading commodities o materie prime

Sono inquadrabili con il termine di commodity (plurale commodities) tutti quei materiali che rappresentano la base, l’elemento fondamentale, da cui con le opportune lavorazioni si possono ottenere i prodotti secondari. In questa sezione cercheremo di approfondire come fare trading sul rame.

Piattaforma gratuita per il trading sulle materie prime

Trading sulle commodities, quali sono le categorie di riferimento?

  • Bestiame
  • Energia
  • Metalli industriali
  • Metalli preziosi
  • Prodotti agricoli

Per fare trading sulle commodites che prodotti finanziari possiamo utilizzare?

Abbiamo due grandi filoni che possiamo seguire:

  1. Comperare i futures sulle commodities.
  2. Comperare i prodotti che sono stati creati per rendere il mercato più facile ed accessibile a tutti,ossia gli Etc e gli Etfs.

Il nostro consiglio è quello di rivolgersi direttamente al mercato dei Future che ormai è facilmente raggiungibile con tante piattaforme di trading che hanno una sezione dedicata alle materie prime, molto ampia.

Future Commodity di che cosa si tratta?

Sono contratti standard e quindi negoziabili in mercati regolamentati. Acquistare un future, che ha come sottostante una commodity significa a livello teorico, impegnarsi ad acquistare quel determinato sottostante a scadenza. Questo in passato era lo scopo di questi tipi di contratto, nella realtà quelli che trattiamo noi per il trading, sono contratti che scadono punto. Noi o chiudiamo la posizione, oppure mediante il rollover possiamo passare al Future con scadenza successiva. Il mio consiglio è di usare i Futures che sono più efficienti e trasparenti se ti vuoi approcciare al mercato delle commodity.

Io invece sconsiglio di utilizzare i prodotti quali Etf sulle commodities o Etc, perché anche se danno la sensazione di essere dei prodotti finanziari più economici, presentano una serie di grossi svantaggi:

  • Costi di rollover non chiari.
  • Spread trading, definito dall’emtittente e spesso non molto interessante per il consumatore finale
  • Il trading sulle commodities come anche l’analisi tecnica sulle stesse e più a basso rischio rispetto ai mercati azionari?

A mio avviso il mercato Forex e il mercato delle materie prime, presentano vantaggi similari e un rischio più contenuto, in questa sezione ci concentreremo sui vantaggi di operare sul mercato delle materie prime.

Qui di seguito trovi i principali vantaggi del trading su materie prime:

  • Si tratta di prodotti tangibili, reali, quindi non possono fallire, non possono andare sotto un prezzo di produzione per troppo tempo, quindi ci sono dei livelli di soglia a cui comperare un prodotto, quale potrebbe essere il Gold, o il crude oil con una certa tranquillità. Non dico che sia un prezzo certo, ma la possibilità di downside sono molto più bassi rispetto alle possibilità di rivalutazione.Mentre è assolutamente possibile che se una azienda va male, possa andare in default.
  • Il trading sulle materie prime è stagionale e questo aiuta le quotazioni, quindi in certi periodi dell’anno, alcuni movimenti sono molto favoriti da questo cambio ciclico dandoci due vantaggi:
  • Il primo legato al trading, abbiamo un mercato più regolare.
  • Un secondo aspetto, operando su più settori hai a disposizione una bella diversificazione di mercato su base ciclica.

Tutti conoscono il mercato del Gold, del Crude oil, ma ci sono mercati interessanti, che andremo a conoscere insieme, quali il mercato del Copper che è un mercato molto particolare, per il suo diretto riferimento al ciclo economico e tanti altri, di cui scopriremo insieme le caratteristiche.

Dallo studio delle commodites, possiamo avere quindi importanti informazioni su quello che sta accadendo nel mondo, a livello di ciclo economico.Quindi sono un occasione imperdibile di trading, ma anche un mercato da usare come correlato per operare su altri mercati, quali azionario e Forex.

Ultime notizie di ‘Commodities’

L’andamento del Gas naturale ha visto i prezzo, dopo una lunga salita da quota 3,12 circa in Febbraio 2013 fino ad un massimo a 4,439 in Maggio dello stesso anno, scendere nuovamente attorno ai minimi di medio lungo periodo, come si può evincere dal grafico giornaliero sottostante:  Andando a considerare...

Natural Gas, rompe al rialzo.Vediamo nel grafico di che cosa sto parlando,per capire meglio cosa sta succedendo alla commodity più sotto valutata dell’intero...