Commodities trading: Zucchero, il trend è partito

Scritto il 1 Ottobre, 2015 - 16:55 da Fabio Troglia
Pubblicato in
2478 letture
Tag

Commodities trading: Zucchero, il trend è partito.Oggi parliamo di un trend già segnalato in un precedente post, che ora è partito forte al rialzo.

Sugar Full0316 Future

Sugar Full0316 Future

 

Ieri ha dato, sull’area di acquisto da noi segnalato un segnale di forza, mettendo a segno una performance del 10%, oggi sta continuando nella salita.

Registrati gratuitamente ora sulla piattaforma di Plus500 , se con la tua non puoi fare trading su questa commodities perché si tratta davvero di un trend molto interessante quello in atto.

Perché dico che si tratta di un trend così importante?

Un trend netto e preciso che dura dal 2011, dove le quotazioni hanno raggiunto un massimo a 0.36 poi sono crollate con una discesa molto regolare e costante nel tempo, sino ad arrivare nell’area da noi individuata di grande intesse tra 0.1-0.12.

Nello specifico lo sugar al livello di 0.909 ha trovato tantissimi compratori e le quotazioni sono schizzate, dando origine a mio avviso a un inversione di lungo termine.Questo tipo di materia prima, non è solita fare grandi fasi di accumulo o di distribuzione, ma ha movimenti molto netti e direzionali, quindi bisogna fare un trading online adatto a questa sua caratteristica.

Ogni prodotto finanziario deve essere conosciuto e bisogna rispettare le sue peculiarità, non si possono adottare tecniche standard a prodotti finanziari differenti, questa è una regola d’oro che ogni trader deve rispettare.

Spazi di crescita per lo zucchero?

A mio avviso sono enormi, ma la cosa bella, che si tratta di un trend che non richiede tante operazioni, si entra e si mantiene la posizione senza problemi senza avere angosce di guardarla ogni giorno quindi facile e accessibile per tutti ti pare?

Spero che tu possa fare il massi profitto a presto!!

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.