Che direzione sta prendendo l’economia mondiale?

Scritto il 23 Marzo, 2015 - 8:30 da Fabio Troglia
Pubblicato in
2513 letture
Tag

Che direzione sta prendendo l’economia mondiale? Ogni tanto è necessario fare il punto per capire a livello macro come si sta muovendo l’economia mondiale.

economia mondiale

economia mondiale

Uscendo dalle basse logiche di mera politica monetaria,Quantitative easing si quantitative easing no, sono accaduti una serie di eventi che delineano con chiarezza il futuro dell’economia mondiale e dei suoi equilibri.

Se per semplicità dividiamo il mondo in tre, abbiamo l’Occidente guidato dagli Usa,Europa dalla Geramania,che sta in mezzo, e l’Asia guidata dalla Cina.

A livello di crescita di sviluppo sembra ormai chiaro da anni che stiamo assistendo ad un fenomeno di orientalizzazione,guidato dalla Cina che sta prendendo il posto degli Usa, ma seguita da tante altre nazioni che stanno facendo anche se in silenzio molto bene e che hanno potenzialità forti.

Dal punto di vista monetario e di orgnanizzazioni ci stiamo rendendo conto che il dollaro in futuro non avrà più un peso così rilevante come ai giorni nostri, vuoi per l’aumentare del peso dell’euro, ma soprattutto per:

-Nascita e diffusione dell Yuan.

-Nascita di una banca mondiale dei paesi emergenti.Alla quale hanno aderito anche Germania Francia e Gran Bretagna.

Quindi cosa succederà nei prossimi 10 anni? A livello macro vedremo una fortissima salita dei paesi asiatici e un decadimento o meglio un ruolo di secondo piano di quelli occidentali, un maggior equilibrio e stabilità dei prezzi con un minor ruolo a livello globale del dollaro che verrà ripartito tra Euro e Yuan.

A mio avviso questo processo non va demonizzato,ma va visto con favore,nella speranza di un economia mondiale più giusta,meno legata alla politica,ma più all’economia reale,per queste ragioni a livello oriente ho scelto di investire nei prossimi anni sia capitali che energia in Dubai,in quanto a mio avviso rappresenta il polo,l’Hub di controllo verso l’Asia con standard di vita eccellenti.

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.