Cambio euro dollaro, hai visto che compressione?

Scritto il 5 Agosto, 2015 - 7:00 da Fabio Troglia
Pubblicato in
1983 letture
Tag

Cambio euro dollaro, hai visto che compressione? Il cross valutario euro dollaro si trova in una interessante compressione di prezzo.

EUR_USD

EUR_USD

Oggi analizziamo uno dei cross più seguiti sul Forex,ossia il cambio euro dollaro,mentre ti scrivo il convertitore euro dollaro batte il prezzo di 1.088, ma quale è il prezzo da monitorare con attenzione?

A mio avviso l’area di prezzo di 1.08 è un area fondamentale per questo cross valutario.Infatti come puoi notare si è creato un triangolo di compressione molto importante:

-Base a 1.08.

-Rimbalzi sempre di minor forza che stanno portando le quotazioni a chiudersi.

Da questo tipo di configuarazione,seguendo l’analisi tecnica, che su questo tipo di figura tecnica è molto precisa determina con certezza che a breve si uscirà con un movimento direzionale molto forte.

Abbiamo due possibilità:

-Rottura degli 1.08 e quindi si andrà direttamente verso la parità.

-Superamento, per più sedute dell’area di 1.12 allora i prezzi andranno come una scheggia verso gli 1.20.

Fare previsioni su euro dollaro è molto difficile,perché tutto è in mano alla Fed, che più volte ha affermato di essere pronta ad alzare i tassi di interesse,ma a mio avviso, un rialzo il mercato a questi prezzi lo sconta già, quello che sarà interessante e capire, se ci saranno poi altri aumenti in previsione, solo su questa convinzione, allora il mercato prezzerà il cambio euro dollaro verso la parità.In caso invece di sorprese…

Il mio consiglio operativo, o meglio quello che faccio io con la mia gestione, è di seguire sempre le linee guide della banche centrali, che prevedono rialzo dei tassi Usa e tranquilla politica espansiva da parte della Bce, finché nulla cambierà, qui il destino tra alti e bassi è segnato.

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.