Brics,investi dove c’è potenzialità!!

Scritto il 24 Febbraio, 2015 - 10:30 da Fabio Troglia
Pubblicato in
1925 letture
Tag

Brics, investi dove c’è potenzialità!! Ogni giorno siamo sul mercato per cercare delle opportunità di investimento,cercando valore dove il mercato ancora non lo vede.

Brics

Brics

Oggi ci sono delle potenzialità enormi sul mercato,perché siamo in un a fase di ciclo estremo e quindi ci sono delle esasperazioni di mercato da sfruttare, una di queste,la migliore a a mio avviso sono i paesi Brics.

Nell’allegato una panoramica relativa ai numeri di cui stiamo parlando.Tu prima di determinare un investimento devi verificare alcuni punti.

-Potenzialità di crescita, esse si basano sulle risorse naturali,ma moltissimo sulla popolazione,in termini di numero e di età,perché si tratta di possibili consumatori per il domani.

-Fase ciclica in cui si trova il paese in cui vogliamo andare ad investire.

-Ci sono segnali di miglioramento già in corso?

Questa è l’analisi che tu devi fare prima di fare un investimento.Alla luce di questa procedura ora i Brics sono un opportunità enorme,che coloro che salteranno oggi,rimpinageranno per molti,molti anni.

Questi mercati sono molto interessanti, in primis per l’obbligazionario,perché abbiamo dividendi di paracadute eccezionali,ma anche per azionario e attività reali,nonché potenzialità enormi in relazione alla rivalutazione valutaria.

Oggi, se non decidi di investire in maniera differente,vedrai ogni giorno il tuo capitale perdere di valore,perché ti ricordo che con il quntitativ easing anche la tua casa con la svalutazione globale dell’eruo verso le valute mondo, perderà di valore.Quindi tu ti ritrovi con una casa che perde valore e anche i tuoi risparmi.

Se vuoi avere maggiori info su come diversificare il tuo portafoglio scrivi senza problemi a info@fabiotroglia.com

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.