Borse mondiali, mentre i piccoli comprano i big vendono…

Scritto il 1 Agosto, 2016 - 7:33 da Fabio Troglia
Pubblicato in
2349 letture
Tag

Borse mondiali, mentre i piccoli comprano i big vendono… oggi vediamo una altra serie di grafici davvero molto importante per le dinamiche del mercato.

 

NYSE-investor-credit-SPX-since-1995-inverted

Con la finanziarizzazione dei mercati, essi ormai non salgono più in relazione al loro valore, ma per un rapporto costo opportunità, per una questione di relazioni.Ossia l’intervento delle banche centrali, la prima quella americana ha buttato in circolazione una marea di dollari, che hanno appiattito il mercato obbligazionario e costringendo gli investitori ad andare sull’azionario. Morale Sp500 sale senza sosta da 9 anni e si trova u massimi storici mai visti. Quindi non è salito per suo merito, ma perché non vie erano alternative. Il tutto è salito a leva, ossia con prestito garanzie titoli, che poi venivano nuovamente reinvestiti sul mercato.Facciamo un esempio pratico? Io ho comperato le azioni di Facebook un po di anni fa quando quotavano 24. Dopo il primo anno sono salite diciamo a 30, sono contento e vado dal mio amico della banca e gli chiedo se gli lascio in deposito le mie azioni, quando mi darebbe di controvalore cash, lui mi assegna il 70%, questa percentuale varia in base all’aggressività dell banca. Anno dopo, le azioni salgono a 50 passo alla cassa, altro prestito….arriviamo ai giorni nostri le azioni Facebook quotano 124 dollari.Quindi ogni anno che il mio amico mi dava denaro io andavo a ricomperami altre azioni, creando un loop di guadagnano stratosferico. Attenzione però, ora a due fattori importanti dell’ effetto leva:
NYSE-margin-debt-SPX-growth-since-1995
-Ora la mia leva tiene conto di un prezzo di Facebook a 123 non a 24, quindi se dovesse iniziare a oscillare in negativo questa volta sarebbe il mio amico della banca a dirmi che con il prestito…ci sono dei problemi.

-I grafici comparati che vi ho mostrato con assoluta chiarezza che mentre il mercato americano sale su nuvoli massimi, l‘effetto leva si sta riducendo drasticamente, ma se fino a ora questo mercato è salito solo grazie alla leva..

NYSE-margin-debt-SPX-since-1995-inverted
Nella storia, tra la discesa della leva e il crollo dei mercati sono intercorsi mediamente dai 3-6 mesi ora stiamo andando oltre, forse pilotati dalle elezioni americane.Ma attenzione alle dimensioni del movimento…infatti sia i prezzi dell’indice che il livello d’indebitamento hanno raggiunto dei livelli mai visti e questo farà si che la situazione non potrà che rivolversi in maniera drammatica, con grande violenza di movimenti e grandissima rapidità. Molti compreranno sul mercato senza rendersi conto che è già scoppiata un bomba ad orologeria di proporzioni mai viste, non si può solo sapere il giorno perfetto, ma come arco temporale..ci siamo

Questo implica avere un portafoglio azionari e obbligazionario adeguato alla situazione, perché l’urto sarà molto violento e i caduti saranno molti.

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.