Borse mondiali, perdono forza relativa

Scritto il 11 Novembre, 2013 - 4:59 da Fabio Troglia
Pubblicato in
2242 letture
Tag

Borse mondiali, perdono forza relativa.Oggi faremo una panoramica fra le borse mondiali, per vedere quale sia la situazione della loro forza relativa,quindi per capire in che fase siamo del rally.

Borse mondiali

Borse mondiali

Dallo specchietto riportato, riguardo le borse mondiali,con riferimento alle ultime 4 settimane notiamo in media una riduzione costante della forza relativa.Ossia siamo passati da performance positive a negative nell’ultima settimana.Poi ci sono ovviamente,andamenti leggermente altalenanti all’interno delle diverse borse.Notiamo che le più forti ancora una volta, sono la borsa americana e quella tedesca,ma penso che anche loro saranno costrette come tutte a prendere fiato.

Venerdì abbiamo avuto un comportamento anomalo di Sp500, che oggi attendiamo alla prova di verifica.Infatti tutti gli indicatori che seguo hanno scontato un Tapering a Dicembre.Abbiamo avuto il crollo dell’oro,del Treasury e del Bund, debolezza dei cross tipici a favore di un Tapering anticipato,mentre Sp500 e Dax in particolare hanno recuperato bene anche se con una forza relativa inferiore alla discesa.

Quindi oggi in particolare, dovremo capire se quella di venerdì è stata solo una sbandata rispetto alla direzione short, oppure qualche cosa di più.Dall’analisi della forza relativa e vedendo dove si sono fermati,ossia tutti in prossimità di Poc importanti sembrerebbe solo un rialzo per sviare e che il trend di breve sia sempre ribassista,ma con questi mercati le verifiche sono d’obbligo.Infatti negli ultimi periodi abbiamo avuto dei comportamenti anomali dei listini molto frequenti, a cui nessuno riesce a dare una spiegazione,io non mi ci metto neanche, osservo che ci sono queste anomalie e ne prendo atto e do ancora maggiore attenzione alla mia operatività.

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.