Borsa di Milano, sempre peggio

Scritto il 5 Settembre, 2013 - 12:19 da Fabio Troglia
Pubblicato in
2814 letture
Tag

Borsa di Milano, sempre peggio.La Borsa di Milano sta veramente avendo delle performance terribili in  queste ultime settimane, vediamo di capire i perché,anche se forse non basterebbe un post.

Borsa di Milano

Borsa di Milano

La Borsa di Milano, rispecchia l’andamento del paese ,ossia unico paese che rimane in recessione,nonostante i governanti italiani dicano sempre di vedere ripresa,forse dovrebbero mettersi un paio di occhiali doppi.Quindi la base economica, di non crescita del paese è un primo problema.

La Borsa di Milano  fa peggio rispetto alle altre piazze, anche di apri livello vedi Spagna,per la situazione politica di estrema incertezza,infatti finché non verrà chiuso il capitolo Berlusconi..ci sarà una variabile negativa che peserà sul listino milanese.

La Borsa di Milano sta perdendo volumi per strada, per disinteresse,è una borsa periferica ricca di mille problemi,poco regolare e in più, con l’introduzione della Tobin Tax anche cara, in termini di contarttazioni.Molti traders usavano già altri strumenti,ma ora anche i più affezionati stanno dirigendo la loro operatività verso altri lidi.

Veniamo all’analisi grafica della borsa milanese,come vi indicavo nella mia precedente analisi:

Borsa di Milano, sempre peggio:

https://www.fabiotroglia.com/borsa-di-milano-arrivo-vicino-2681

La Borsa di Milano nel suo grafico discendente, ha fatto recentemente un rimbalzo a 17100 e poi ha ripreso la via del ribasso.Ora abbiamo prossimo target ribassista a 16080.Arrivato so quel livello, ci potrebbe essere un probabile rimbalzo,ancora solo un pausa del suo trend ribassista di ciclo, che io vedo finire a 14500.però andiamo per gradi,per il momento nel mio Portafoglio in tempo reale ho aperto una posizione a 17200 ribassista, attendo di vedere come il listino italiano si comporterà in zona 16000.

Una considerazione generale,è molto triste dovere sempre raccontare la decadenza del paese in cui sei nato!!

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.