Bond cinese in default: Sinosteel coropration non paga

Scritto il 21 Ottobre, 2015 - 9:43 da Fabio Troglia
Pubblicato in
2138 letture
Tag

Bond cinese in default: Sinosteel coropration non paga.Oggi riportiamo un Importante news che potrebbe diventare un nuovo driver per i mercati.

Sinosteel coropration

Sinosteel coropration

I Default obbligazionari in Cina sono previsti in aumento dopo che una acciaieria di proprietà dello Stato ha saltato la rata in scadenza del suo Bond, tale situazione sta sollevando dubbi circa l’impegno del governo di stare dietro tali imprese.La borsa cinese stamane scende del 3%.

Sinosteel Corporation. non è riuscito a pagare gli interessi dovuti Martedì su 2 miliardi di yuan (315 milioni) di note 5.3 per cento con scadenza nel 2017, dopo aver detto che  estenderà il termine in quanto prevede di aggiungere  nuove garanzie.

Le autorità cinesi stanno estirpando le imprese deboli statali che il premier Li Keqiang chiama zombie. Australia e Nuova Zelanda Banking Group Ltd. hanno avvertito che l’aumento del debito, nel settore può trascinare la crescita economica a perdere sino al 3 per cento. Due società di proprietà statale, Baoding Tianwei Group Co. e China National Erzhong Group Co., hanno rinnegato obblighi all’inizio di quest’anno, secondo il China International Capital Corp. e la Cina di Bond Valutazione Co.

“Default di Sinosteel significa che vedremo sempre più reali default obbligazionari, in cui gli investitori non possono ottenere il rimborso integrale, in Cina”, ha detto Ivan Chung, un amministratore delegato associato presso Moody Investors Service a Hong Kong. “Il governo può decidere di ridurre il suo intervento in casi di default e lasciare che le forze di mercato rivestano un ruolo più importante.”

Il mancato pagamento da parte di Sinosteel a pagare gli interessi in tempo, costituisce un default, secondo Industrial Securities Co., Haitong Securities Co. e China Merchants Securities Co. ha detto in un rapporto Mercoledì. Se gli investitori obbligazionari Sinosteel si fossero accordati per un rinvio, non sarebbe Default in caso contrario si, ora si attendono maggiori info al riguardo.

Le industrie di estrazione di carbone, acciaio e costruzioni navali hanno la più alta possibilità di default, quindi sono in aumento i rischi  che ci possano essere più inadempienze obbligazionarie il prossimo anno, secondo Chung a Moody. China Merchants, analisti guidati da Sun Binbin ha detto in un rapporto Martedì: tra emittenti di obbligazioni di società operanti nel settore dell’acciaio,gli investitori dovrebbero guardare i rischi di default di Sansteel Minguang Co., Liuzhou Iron & Steel Co. e Xining acciaio speciale Co a causa dei loro flussi di cassa bassi.

Ora staremo a vedere come nei prossimi giorni i mercati azionari cinesi reagiranno, ma soprattutto se reinizierà per i mercato globali nuovamente la paura verso la Cina.

 
Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.