Berlusconi, cade il governo Letta

Scritto il 18 Agosto, 2013 - 11:54 da Fabio Troglia
Pubblicato in
3145 letture
Tag

Berlusconi,cade il governo Letta.Questa sembra la news forte uscita in queste ore, dopo che Napolitano non ha dato la grazia al ex premier Silvio Berlusconi.

Berlusconi

Berlusconi

Il nodo del problema per Berlusconi è il verdetto della Giunta,dal momento che essa si pronucerà, verrà certamente al 100% dichiarata la fine della carriera politica di Silvio Berlusconi.Quindi obiettivo del Pdl oggi è duplice, o avere la grazia da Napolitano prima di quella sentenza, oppure andare alle elezioni per evitare che la giunta si riunisca. Non è mia natura fare considerazioni di natura politica,perchè non ne ho le competenze e perchè lo ritengo tempo sprecato,ma capite bene come una situazione del genere può essere vista dalla finanza? Come un investitore straniero, potrebbe mai invetire i suoi capitali, in una nazione sotto ricatto costante da un uomo che ha perso in maniera evidente il filo conduttore della sua vita?

Oggi la situazione è catastrofica,la nazione è di nuovo in scacco con Berlusconi,l’uomo che negli ultimi anni ha accellerato la decadenza del paese con soli scopi personali e ora ha dichiarato, che prima di uscire di scena venderà cara la pelle!! Capiamo bene quanto la politica sia inutile anzi sia dannosa per il popolo e per l’economia di una nazione, dove prevalgono solo ineteressi personali a discapito del bene collettivo.

Vi lascio a questa dichiarazione di Berlusconi della Stampa:

Agli occhi di Berlusconi, il governo è già virtualmente caduto. Dai discorsi che faceva ieri in privato, e puntualmente filtrati all’esterno, la crisi sembra ineluttabile, forse pure nuove elezioni. Questione di settimane. Se il 9 settembre il Pd voterà in Giunta al Senato per cacciarlo dal Parlamento, entro pochi minuti i ministri Pdl rassegneranno le dimissioni perché, confida uno di loro, «perfino se Berlusconi non ce lo chiedesse, mai potremmo restare al fianco di chi avrà sancito la decadenza del nostro leader». 

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.