Bank of England alzerà i tassi?

Scritto il 11 Febbraio, 2015 - 15:44 da Filippo Pozzebon
Pubblicato in
1867 letture
Tag

 Bank of England alzerà i tassi? Tutti se lo chiedono,nessuno sa la risposta,ora vediamo insieme cosa ci raccontano i numeri.

Bank of England

Bank of England

GBP USD: il 2014 è stato sicuramente l’anno della sterlina inglese, che si è dimostrata una delle valute più forti nel panorama forex, questa forza è stata dettata dalle aspettative di un rialzo dei tassi nel 2015. Nella seconda parte del 2014 però queste aspettative si sono radicalmente invertite creando così una grande debolezza di sterlina, seconda solo al massacro subito dall’euro. In un panorama europeo che deve fronteggiare lo spettro della deflazione risulta molto improbabile un rialzo dei tassi in Inghilterra. E se i tassi venissero tagliati invece che alzati?

Il grafico del 2015 sembra avvalorare la seconda ipotesi, quella di un taglio dei tassi imminente in quanto il cable si trova in un grande downtrend partito del livello di 1,72. Focalizziamoci ora sull’aspetto tecnico  del cross:

Dopo aver violato l’area psicologica posta a 1,5 il cable ha subito invertito la rotta andando a rimbalzare sopra il precedente livello di resistenza posto a 1,525 per poi approdare a 1,535 : livello dove transita la trendline di lungo periodo oltre ad una serie di ritracciamenti importanti. Da quel livello sono tornate le vendite complici i buoni dati sull’occupazione americana. Se, area 1,535 – 1,54 non dovesse venire violata potremmo assistere ad un grande sell-off con obiettivo il livello di pivot posto a 1,48. Un cedimento anche di questo livello aprirebbe le porte a nuovi minimi storici per il cambio.

Bank of England alzerà i tassi?

Chi sono
Filippo Pozzebon

Sono un trader indipendente, lavoro nel mercato Forex commodities e azionario adottando strategie di trading discrezionale abbinate ad expert advisor di mia creazione e tecniche di spread trading. Laureato in Statistica e Informatica nel 2007 ho maturato un esperienza come dipendente bancario prima di dedicarmi a tempo pieno al trading. Le mie decisioni di trading partono dall'analisi tecnica dello strumento alla quale abbino sempre un'analisi intermarket delle variabili presenti nel mercato e un'analisi fondamentale dello scenario macroeconomico. Per approdondire le mie analisi : visita il sito: https://filipozze.wordpress.com/