Banche italiane alla riscossa

Scritto il 18 Novembre, 2013 - 6:16 da Fabio Troglia
Pubblicato in
2290 letture
Tag

Banche italiane alla riscossa.La news che vi riporto sotto, penso che potrà far schizzare al rialzo le banche italiane e di conseguenza il listino italiano,vediamo di che cosa si tratta.

banche italiane

banche italiane

Tratto da Milano finanza:

Potrebbe arrivare nei primi giorni della prossima settimana (martedì o mercoledì) il decreto legge per la rivalutazione delle quote di Bankitalia possedute dalle banche. In tempo, insomma, per permettere la cancellazione della seconda rata dell’Imu sulle abitazioni principali, in scadenza il prossimo 16 dicembre. Con il gettito realizzato tassando le plusvalenze ricavate dalle banche, lo Stato dovrebbe, infatti, coprire gran parte del costo della cancellazione dell’Imu (da 1 miliardo a 1,2 miliardi), i soldi necessari a coprire il resto della cifra potrebbero arrivare da un maggiore anticipo dell’Ires su tutte le imprese e non solo su banche e assicurazioni. In questo modo la quota di tassazione da far anticipare alle aziende sarebbe minore di quella immaginata nei giorni scorsi (si parlava di una forbice tra il 110 e il 120%) e non si rischierebbe il veto di Eurostat, che con anticipazioni più pesanti e concentrate solo su banche e anticipazioni avrebbe potuto rubricare la misura come prestito forzoso, conteggiando il gettito risultante come nuovo debito pubblico.

Morale, senza far nulla, di colpo tutte le banche si vedranno abbellire i loro bilanci,grazie alla rivalutazione nei loro bilanci della quota che detengono in Banca di ,quindi le banche italiane nei prossimi giorni saliranno e quindi il listino italiano sarà nuovamente più interessante degli altri.

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.