Banche cinesi, uova in cambio di depositi bancari

Scritto il 2 Novembre, 2015 - 7:32 da Fabio Troglia
Pubblicato in
2675 letture
Tag

Banche cinesi, uova in cambio di depositi bancari.Oggi vediamo un giochetto chestanno facendo le banche cinesi, per invogliare i clienti a depositare Yuan sui conti correnti.

Banche cinesi

Banche cinesi

La China Banking Regulatory Commission da Settembre ha vietato quello che ha definito, le pratiche di deposito di raccolta di “illeciti”, tra regali e sconti sui depositi, senza chiarire se omaggi di prodotti in luogo dei pagamenti di interessi si possono qualificare come regali. Le banche che violano tali regole potrebbero affrontare una punizione molto severa ha affermato, il regolatore. L’avvertimento non ha scoraggiato le banche.
Guardiamo insieme che interessanti promozioni vengono fatte:

La promozione per l’ iPhone, in una filiale di Pechino di Ping An Bank nel mese di ottobre, ha offerto a 128 gigabyte iPhone 6 Plus in luogo di pagamenti di interessi per il deposito di 38.000 yuan per cinque anni. Per il deposito di903.000 yuan per lo stesso periodo, i risparmiatori possono scegliere uno dei quattro modelli Mercedes-Benz. Una Mercedes A180, che costa 252.000 yuan, darebbe agli investitori l’equivalente di un rendimento annualizzato di quasi il 7 per cento, rispetto al tasso di riferimento del 4 per cento sui depositi cinque anni.

Nella provincia settentrionale dello Shanxi, Industrial Bank ha offerto un ciondolo d’oro per un deposito di un anno di 10.000 yuan. Inoltre nello Shanxi, Citic Bank ha promesso una fornitura giornaliera di uova e verdure per tre settimane per i clienti anziani che ha depositato 10.000 yuan, Shanxi Daily nel mese di novembre. A Ningbo, Ping An Banca sta dando denaro, invece di doni. I risparmiatori possono ottenere 258.000 yuan di pagamenti di interessi immediatamente al momento del deposito 1 milione di yuan, o ricevere un pagamento di interessi e-preside di 1,3 milioni di yuan in cinque anni. Un portavoce di Ping An Bank ha rifiutato di commentare.

Il Governatore della Banca centrale Zhou Xiaochuan ha promesso a Marzo di deregolamentare i tassi di interesse del tutto in uno o due anni. Questa azone aumenterà la pressione sugli utili delle banche,soprattutto sulle aziende del risparmio che  competono per auentare i depositi dei risparmiatori offrendo tassi più elevati, secondo Liao Qiang, direttore presso Standard & Poor a Pechino. “La battaglia per i depositi potrà solo che peggiorare la Cina si muove avanti con la liberalizzazione dei tassi di interesse, che farà salire i costi di finanziamento delle banche e del farà male scendere i profitto”, dice.

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.